Ven 1 Luglio 2022

OZO, la sfera virtuale di Nokia

Nokia si appresta a rivoluzionare Hollywood: da Los Angeles i primi dettagli su OZO, un’innovativa videocamera nata per la realtà virtuale.

Una grande sfera – dall’aspetto vagamente inquietante, con mille occhi – studiata per riprendere audio e video a 360°: questa è Nokia OZO, una camera sui generis, che adotta 8 sensori di immagine con altrettanti obiettivi, 8 microfoni e pesa circa 2,7 kg. Un prodotto unico, per le produzioni cinematografiche e non solo.

Con la nuova videocamera di Nokia si prospetta un ulteriore passo in avanti per il settore della realtà virtuale, non solo dal punto di vista degli addetti ai lavori (i registi potranno anche vedere il girato in tempo reale indossando il visore), ma anche da quello del pubblico, che potrà “vivere” film realizzati appositamente per gli headset VR (come l’ormai noto Oculus Rift).

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Potrebbero interessarti anche...
Virtual Reality Experience - Tree

Virtual Reality Experience, buona la prima

Conclusa, nell’ambito di Videocittà, la prima edizione di Virtual Reality Experience, la nuova rassegna dedicata a Realtà Virtuale (VR), Realtà Estesa (XR) e Realtà Aqumentata (AR). La manifestazione, prodotta da Iconalab, si è svolta al Guido Reni District

Carne y Arena Realtà Virtuale

Carne y Arena, Realtà Virtuale d’autore

L’installazione di realtà virtuale Carne y Arena (Virtually Present, Physically Invisible/Virtualmente presente, fisicamente invisibile) concepita dal Premio Oscar Alejandro González Iñárritu è in viaggio in Olanda: fino al 27 agosto è all’Eye Filmmuseum ad Amsterdam, mentre da ottobre fino al 3 febbraio 2019 sarà a Rotterdam

In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE