Tecnologie aggiornate, dimensioni dello schermo da 24 a 34 pollici, risoluzione sino a 5K: nella nuova gamma di monitor Philips presentata all’IFA c’è una grande scelta di soluzioni

Fra le tante proposte firmate con il marchio della casa olandese, da segnalare innanzitutto il nuovo monitor curvo, il primo del genere prodotto da Philips. Si tratta di un modello da 34” pollici, con schermo edge-to-edge con bordi ultra-sottili, e risoluzione UltraWide Quad HD (3440 x 1440); il pannello utilizzato è un LCD AH-IPS, dall’ampio angolo di visione.
Curata anche la sezione audio, con DTS Sound e possibilità di personalizzare i livelli di alti/bassi/volume.

Altro modello interessante il monitor LCD da 27” con risoluzione UltraClear 5K (con 14,7 milioni di pixel, 5.120 x 2.880). La PerfectKolor Technology, che copre il 99% dello spazio colore Adobe RGB e un miliardo di colori, rende il display ideale anche per usi professionali.

Ancora, da citare il nuovo display IPS-ADS Adobe RGB da 27 pollici con Quantum Dot Color IQ, (tecnologia che offre oltre il 50% in più di colore rispetto ai LED tradizionali ed anche una notevole efficienza energetica), il monitor Ambiglow Plus Base (con funzione Ambiglow, che crea un alone di luce sincronizzato con le immagini visualizzate, per creare un’esperienza visiva più coinvolgente) ed infine il nuovo monitor Philips da 24 pollici con tecnologia SoftBlue (studiata per proteggere gli occhi e ridurre l’affaticamento visivo).

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest