In anteprima, le caratteristiche di un proiettore 4K, di ingombro e peso ridotto e notevoli prestazioni, adatto ad un’ampia gamma di applicazioni. Arriverà sul mercato nella prima parte del 2016

È siglato XEED 4K500ST il nuovo videoproiettore Canon LCOS, caratterizzato da una risoluzione (4.096 x 2.400 pixel), che eccede quella dei contenuti 4K del cinema digitale. Un apparecchio dunque adatto anche ad utilizzazioni professionali come il Computer Aided Design (CAD) e la modellazione 3D, che richiedono notevoli livelli di dettaglio.

Interessanti le caratteristiche tecniche e quelle pratiche. Il proiettore dispone di un’ottica zoom wide che permette di ottenere immagini di grandi dimensioni da breve distanza, ed è dotato di una funzione di messa a fuoco periferica per la proiezione su schermi curvi. Tale obiettivo, fra l’altro, è ad apertura costante (F/2,6) su tutta l’escursione.
La luminosità dello XEED 4K500ST è pari a 5.000 lumen, il tempo di latenza minimo di appena 16,6 ms. Fra le altre caratteristiche, da citare il peso (appena 17,6 kg compreso l’obiettivo) e i consumi contenuti (in modalità “Eco” la lampada consuma solo 470 W e dura fino a 4.000 ore prima della sostituzione). Inoltre, con il supporto della garanzia Canon di 3 anni sulla lampada, è possibile sostituire gratuitamente fino a tre esemplari in caso di guasto, a vantaggio della riduzione dei costi di gestione.

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest