Mar 5 Luglio 2022

Parrot Zik 3, cuffie eleganti da perdere i fili

Parrot mostra all’IFA le Zik 3, di animo tecnologico e aspetto raffinato, disegnate dall’architetto e designer francese Philippe Starck

Disponibili nelle colorazioni nero, marrone, verde smeraldo, rosso nella simpatica “Texture croco”, o nell’elegante versione in cuoio fiore di colore nero, impreziosite da cuciture raffinate, le nuove cuffie Parrot non sono solo affascinanti alla vista ma anche ricche di funzioni interessanti. Prima fra tutte la possibilità di essere ricaricate in wireless: per offrire – a detta del produttore – un’autonomia di 18 ore con 2 di ricarica. Per quanto riguarda le connessioni, le Zik 3 si collegano ai dispositivi mobili, sia attraverso Bluetooth o NFC, che cavo jack mini (a tre ingressi). Per contare su una qualità audio maggiore, e al contempo ricaricare le cuffie, è possibile utilizzare una porta USB.
Un buon livello di riproduzione dovrebbe essere garantito anche dal sistema attivo di cancellazione del rumore ANC (fino a 30 decibel), che combina l’uso di microfoni e algoritmi proprietari. L’ANC può essere gestito sia automaticamente, in base al rumore esterno (Street Mode), che manualmente, attraverso l’applicazione dedicata (Parrot Zik). L’interno dell’applicazione, compatibile anche con Apple Watch e Android Wear, offre varie possibilità di personalizzazione del suono in base ai propri gusti. Parrot Concert Hall simula tre situazioni tipiche, ovvero Concert Hall, Living Room e Jazz Club. Selezionando Producer Mode, ed utilizzando l’equalizzatore disponibile (parametrico a cinque bande) è possibile tarare la risposta in maniera accurata. Infine, utilizzando la funzione “Tuned by” si può accedere ai preset audio degli artisti; in tal modo si ottiene una resa sonora che permette di ascoltare la loro musica esattamente come vorrebbero venisse ascoltata. E non è tutto: si possono infatti anche scaricare i preset creati e condivisi da altri utenti Parrot Zik.
Le diverse funzioni (come regolare il volume, cambiare brano, fermare la musica) sono accessibili attraverso un pannello touch, posto sulla superficie del padiglione destro. Da segnalare infine una funzione che rileva la posizione della testa e interrompe la riproduzione, mettendo in pausa, quando le cuffie vengono posizionate intorno al collo.
Le Zik 3 saranno disponibili dalla fine del 2015.

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Potrebbero interessarti anche...

B&W, non solo diffusori

Dall’azienda britannica, ecco una cuffia davvero particolare, siglata P3 Gli ultimi anni, sull’onda del successo dei player portatili (iPod in testa), hanno visto un piccolo

In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE