iOS 9 ai nastri di partenza

Apple rende disponibile, dal 16 settembre, l’aggiornamento per iPhone e iPad

Molte le novità e i miglioramenti introdotti nella nona versione del sistema operativo. Si parte dal Multitasking, passando per le Mappe, le Note, i Contatti, fino ad arrivare all’integrazione della nuova app iCloud. Ma non è tutto: la casa di Cupertino infatti promette una maggiore durata della batteria (fino a 3 ore in più di autonomia), un sistema di sicurezza migliorato (pin di accesso a 6 cifre) e un potenziamento dell’assistente vocale Siri. Quest’ultima, utilizzando la funzione “Proactive“, assimila le abitudini degli utenti e propone informazioni utili e pertinenti al contesto (simile a quello che accade su Android con le schede di Google Now).
Dal peso complessivo di 1,3GB (iOS 8 ne richiedeva 4,6GB) l’aggiornamento ad iOS 9 – che può essere scaricato ed installato direttamente sui device mobili – è disponibile per iPhone (dal 4S in poi), iPad (2 e successivi, Air, Mini e Pro) e iPod (di quinta e sesta generazione).

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest