Sony Computer Entertainment annuncia il nome ufficiale del visore di realtà virtuale per PlayStation 4: Playstation VR (PS VR)

Presentato a marzo 2014, con il nome in codice di Project Morpheus, il “casco” di Sony – come del resto Oculus Rift e le altre dozzine di visori presentati dalla concorrenza nell’ultimo anno – promette un’immersione totale all’interno del videogioco: VR non percepisce solo i movimenti della testa ma anche quelli delle braccia, attraverso l’uso combinato di PS Camera e PS Move.
Sony non ha rivelato quando la versione finale del dispositivo – al momento ancora in fase di prototipo – sarà disponibile sul mercato. L’azienda giapponese ha fatto però sapere di essere al lavoro (anche con le terze parti) nell’intento di realizzare un’esperienza di gioco il più “avvolgente” possibile.

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest