Dal costruttore giapponese arriva un nuovo mini-hi-fi, X-HM72

Venduto in bundle con set di diffusori – dotati di woofer da 120 mm e tweeter da 25 mm – il mini-hi-fi Pioneer è in grado di connettersi a Spotify Connect e vTuner Internet radio, oltre a riprodurre file audio in wireless (Wi-Fi e Bluetooth). Inoltre, attraverso la ControlApp di Pioneer (iOS e Android) o la funzione AirPlay (di Apple), è possibile controllare il dispositivo da remoto (ad esempio, selezionare la traccia o regolare il volume). Il nuovo micro-stereo è compatibili con lo standard DLNA1.5, per la riproduzione di musica attraverso la rete (su PC o server DLNA) e permette la riproduzione anche di formati audio ad alta risoluzione come DSD, FLAC/AIFF e Apple Lossless.
Il Pioneer X-HM72 integra un display LED a colori da 3.5 pollici sul frontale per visualizzare durante la riproduzione il titolo del brano e la copertine del CD.
L’adozione di alimentatori interni e circuiti separati, oltre all’utilizzo di amplificatore di potenza classe D (con tecnologia Direct Power FET) promettono – a detta del produttore – un abbattimento del rumore da interferenze.
Il prezzo consigliato al pubblico per l’X-HM72 (disponibile nelle varianti cromatiche black e silver) è di 549,90 euro.

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest