Bang & Olufsen, un anniversario da ricordare

Per celebrare i ‘primi 90 anni’ della sua storia, la danese Bang & Olufsen lancia BeoLab 90, un diffusore smart studiato per un’esperienza sonora unica

Bang & Olufsen, per gli amici B&O, presenta un prodotto nel pieno stile dell’azienda che più di ogni altra incarna il concetto di hi-tech=hi-design: BeoLab 90. Un oggetto difficilmente descrivibile, che la casa danese dichiara essere frutto di ‘un design a 360°, basato su un complesso cabinet in alluminio del peso di più di 65 chili. Una struttura estremamente solida ma dall’aspetto leggero, con cover in tessuto nero che sembrano volteggiare come vele davanti ai diffusori, e la base curva in legno che alza il tutto dal pavimento.
Dal punto di vista tecnico, BeoLab 90 sfrutta diverse tecnologie. Innanzitutto, adotta l’Active Room Compensation di Bang & Olufsen; l’azienda non ha comunicato dettagli al riguardo, limitandosi a segnalare che l’ARC compensa l’impatto di stanza, arredamento, posizionamento dei diffusori e postazione di ascolto. Secondo B&O, in tal modo è possibile percepire l’esatto posizionamento degli strumentisti di una band o gli attori di un film.
Altro dispositivo, l’esclusivo Beam Width Control, che presumibilmente – sempre interpretando quanto comunicato dalla casa danese, in mancanza di dettagli tecnici precisi – opera come ‘regolatore di direzionalità‘. Questo sistema, infatti, permette di regolare l’ampiezza ‘del raggio audio’ (così si legge testualmente) per modificare l’esperienza di ascolto, o meglio, con gli altoparlanti per le medie ed alte frequenze (le basse frequenze sono omnidirezionali)  posizionati in varie direzioni, è possibile dirigere l’emissione sonora verso la posizione di ascolto desiderata.
BeoLab 90 sarà disponibile a partire dal 17 novembre – data del novantesimo anniversario di Bang & Olufsen – esclusivamente presso gli store Bang & Olufsen, al prezzo di vendita raccomandato 34.995 euro.

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest