Ischia Film Festival 2016, apertura con la Russia

Grandi ospiti ed eventi per il quattordicesimo IFF, che aprirà con l’anteprima del film russo “The Heritage of Love”, con Tutto Digitale come media partner

Fervono i preparativi per il 14° Ischia Film Festival, che si svolgerà – anche quest’anno con Tutto Digitale in veste di media partner – nei suggestivi spazi all’aperto del Castello Aragonese di Ischia dal 25 giugno al 2 luglio 2016.

Si delinea giorno dopo giorno il ricco menu di eventi e di ospiti internazionali, e in particolare è già possibile anticipare il titolo del film d’apertura, che da sempre rappresenta uno dei momenti clou della rassegna ischitana dedicata alle location cinematografiche.
Sarà infatti The Heritage of Love di Yuriy Vassiliev (nella foto), pellicola campione d’incassi in Russia presentata in anteprima nazionale, in un cartellone che si preannuncia denso di opere provenienti da tutto il mondo per raccontare la diversa cultura dei territori.

Annunciato anche il prestigioso premio alla carriera di questa edizione del festival.  Sarà consegnato alla regista tedesca Margarethe Von Trotta. In suo onore, domenica 26 maggio, nella suggestiva Cattedrale diroccata dell’Assunta, al Castello Aragonese, verrà proiettato Hanna Arendt.

Margarethe Von Trotta sarà presidente della giuria internazionale di questa quattordicesima edizione dell’Ischia Film Festival.

In Concorso e Fuori Concorso, opere di grande pregio:  39 saranno le Anteprime italiane, 1 l’Anteprima europea. Ben 5 le Anteprime mondiali. In totale 101 opere in selezione!
Ad arricchire questa edizione 2016 tre focus sulle cinematografie del Nord Europa, dell’Ucraina e della Basilicata finalizzati anche a mostrare lavori che diversamente non troverebbero spazio nei normali circuiti di diffusione cinematografica.

Scopri di più

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest