Nikon D3400, una DX di grandi ambizioni

Dopo la recente ‘abbuffata’ di reflex top level, ecco una Nikon destinata a chi inizia, anzi a chi vuole iniziare nel modo migliore… e condividere le proprie emozioni!

Basta un’occhiata veloce, anche di tre/quarti, per capire che la nuova D3400 – in qualche modo evoluzione della precedente D3300 – è indubbiamente una Nikon, caratterizzata come è dal classico family feeling della marca giapponese. Ma, a differenza delle ultime reflex presentate dall’azienda, questa non è una macchina per professionisti o amatori evoluti: è la fotocamera ideale, come vedremo, per iniziare bene, ed essere in ogni caso al passo dei tempi.

Diamo un’occhiata alle caratteristiche principali, ricordando che stiamo parlando di una reflex digitale in formato DX (ovvero APS-C). Per iniziare, uno sguardo sul sensore, da 24,2 MP, e dunque adatto anche ad ingrandimenti di notevole valore, ed al processore, che è un Expeed 4. La coppia di componenti è in gran parte responsabile della buona sensibilità, che raggiunge i 25.600 ISO, ed è dunque superiore a quella della D3300.
La macchina dispone anche di funzione di ripresa Nikon D-Movie, che offre la possibilità di registrare sequenze video in Full HD fino a 50p/60p.
Una caratteristica interessante della D3400 è nella possibilità di immediata condivisione; la nuova macchina, infatti, è la prima reflex Nikon “entry level” a offrire il nuovo sistema di connessione senza fili SnapBridge, che si basa sulla tecnologia Bluetooth low energy per una connessione costante – e a basso consumo energetico – fra fotocamera e smartphone o tablet; in tal modo, è possibile sincronizzare le foto automaticamente ed istantaneamente al momento dello scatto, in tutta semplicità, associando alla fotocamera uno smart device.
Interessante l’autonomia dell’accumulatore ricaricabile ad alta capacità della fotocamera, che spinge Nikon a pubblicizzare la D3400 come ‘la piccola reflex digitale che scatta senza sosta’: è possibile infatti effettuare fino a 1.200 scatti con un’unica carica della batteria.

Naturalmente la macchina è compatibile con gli accessori – lampeggiatori in primis – del sistema Nikon, e la vasta gamma di ottiche Nikkor in formato DX; la D3400 viene proposta con un versatile zoom standard, perfetto per le foto di tutti giorni, mentre è consigliabile l’aggiunta del nuovo AF-P DX Nikkor 70-300mm f/4.5-6.3G ED VR, zoom tele, perfetto per riprese di soggetti distanti, foto naturalistiche o di viaggi.

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest