Sony HXR-NX5R, nuovo camcorder portatile Full-HD

Erede dei modelli NX5 e NX3, arriva sul mercato un nuovo camcorder portatile Full-HD di Sony, siglato HXR-NX5R, un modello multifunzione, con 3G-SDI e tre sensori CMOS

La nuova macchina, che riprende sostanzialmente l’impostazione dei precedenti NX5 e NX3, adotta tre sensori CMOS di tipo Exmor da 1/2,8″ e uno zoom ottico 20 x con funzione zoom Clear Image 40x; per la ripresa – controllabile attraverso un viewfinder OLED a contrasto elevato – è possibile utilizzare sia il formato XAVC S a 50 Mbps, che quello standard AVCHD/DV.
Oltre a lavorare sulla qualità di immagine, i tecnici Sony hanno pensato ad aumentare la versatilità d’uso, ad iniziare dalla possibilità di registrazione multiformato utile per applicazioni e tipi di ambiente diversi, passando attraverso un terminale 3G-SDI che supporta l’uscita Full HD 60p.
Altre caratteristiche, l’adozione di un inedito illuminatore a LED a luminosità regolabile, che riduce la necessità di ricorrere ad apparecchiature di illuminazione esterne, quella di un processore del segnale digitale (DSP) per l’ottimizzazione di vari parametri, e – a vantaggio di una più agevole gestione dei vari controlli, senza necessità di dover accedere al menu – di un joystick reattivo.
E non è finita qui. Il nuovo Sony offre funzioni di rete migliorate (tra cui il trasferimento dei file via FTP e lo streaming live, grazie al Wi-Fi integrato), permette la registrazione di backup simultanea tramite doppio slot per schede SD, e dispone di nuove funzioni professionali che eliminano la necessità di accessori extra (per esempio, il supporto multi-interfaccia è compatibile con un ricevitore microfono wireless della serie UWP-D senza cavi e batteria).
Insieme alla macchina, Sony ha poi annunciato il suo nuovo Remote Commander multifunzione RM-30BP, successore dell’RM-1000BP, realizzato per espandere le riprese multi-camera e fornire opzioni creative a distanza migliorate. Tale telecomando, compatto e leggero, permette di controllare la maggior parte delle funzioni del camcorder, tra cui messa a fuoco, diaframma e zoom one-push auto / manuale, registrazione / visualizzazione, velocità dell’otturatore, bilanciamento del bianco, più sei comandi programmabili e riproduzione e controllo multicamera (fino a 3 macchine).
Ancora, il Remote Commander RM-30BP può essere collegato anche all’MCX-500 (uno switcher all-in-one, progettato per lavorare insieme all’NX5R e all’RM-30BP in operazioni multi-camera, che può inviare segnali tally PGM e PVW a ciascun HXR-NX5R), ed è compatibile anche con il PXW-FS7 versione 4.0 e, prossimamente, anche con altri camcorder Sony.
L’HXR-NX5R sarà disponibile nei prossimi giorni; l’RM-30BP e l’MCX-500 saranno invece disponibili rispettivamente da ottobre 2016 e da gennaio 2017.

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest