Sony  FDR-X3000R, l’action cam per tipi duri

A dire la sua in un settore di mercato – quello della action cam – sempre più ricco, arriva ora la nuova Sony FDR-X3000R, una macchina 4K nella quale la casa giapponese ha messo tutta la sua esperienza

La FDR-X3000R? Un miracolo di miniaturizzazione, o quasi: in una ‘scatola’ di appena 29,4 x 47,0 x 83,0 mm di ingombro e 114 g (inclusa batteria in dotazione) di peso, infatti, Sony ha inserito un sensore CMOS Exmor R retroilluminato, da 1/2,5″ e 8,2 megapixel, un processore BIONZ X (lo stesso delle mirrorless ɑ7 top di gamma, opportunamente ottimizzato per questa macchina), e un’ottica grandangolare Zeiss Tessar piuttosto luminosa, F2,8, con opzione di scelta fra focali di 17, 23 o 32 mm (in valori equivalenti).
La macchina permette di riprendere in 4K a ben 100 Mbps o in Full HD a 50 Mbps nel formato XAVC S, ed integra la tecnologia brevettata B.O.SS (Balanced Optical SteadyShot), già utilizzata sulle Handycam e per la prima volta disponibile su una Action Cam ove l’esigenza di riprese stabili è primaria.

La nuova FDR-X3000R consente di effettuare scatti a 8,3 MP a intervalli regolari per realizzare time lapse in 4K con un rapido intervento al PC con il software di editing Action Cam Movie Creator. E non è tutto: è possibile disporre delle funzioni Loop Recording (per la registrazione ad alta velocità in Full HD 100p), Live Streaming attraverso la piattaforma Ustream, e Burst Shooting.

Come ogni Action Cam degna di questo nome, la FDR-X3000R dispone di una gamma di accessori per il fissaggio, e quindi può essere montata su un’auto, una bicicletta e via discorrendo, oppure tenuta in mano.
A proposito di accessori, la macchina viene fornita con la versione più recente del telecomando Live-View di Sony, che può essere montato su vari accessori, indossato al polso o collegato ad accessori extra come le impugnature VCT-STG1 e AKA-FGP1, che permettono di controllare le impostazioni senza toccare la videocamera; è anche possibile affidare il comando allo smartphone o al tablet scaricando l’app gratuita PlayMemories Mobile.

La FDR-X3000R adotta uno chassis impermeabile, mentre per immersioni profonde (fino a -60 metri) va inserita nella protezione subacquea MPK-UWH1 fornita in dotazione. Nella macchina non mancano l’attacco per il cavalletto (attraverso il quale è possibile l’uso diretto degli accessori, senza bisogno di adattatori o custodie); i terminali – HDMI, Micro USB o jack – sono sul retro.

La FDR-X3000R e gli accessori saranno in distribuzione da novembre; prezzo, al momento, non disponile.

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest