Lun 23 Maggio 2022

Drone Karma, la GoPro next gen spicca il volo

In arrivo l’attesissimo Karma, il drone by GoPro. Che si affaccia in un mercato affollato e assai competitivo, con la forza di alcune idee geniali…

Da tempo i rumors indicavano l’imminente arrivo di un drone con una filosofia 100% GoPro, immaginandone le caratteristiche. Finalmente è arrivato il momento del lancio sul mercato per il prodotto, e quindi della scoperta delle reali dotazioni.
Iniziamo con il dire che la caratteristica più importante di Karma probabilmente non è strettamente tecnica, ma pratica. Il drone, infatti, vanta un design moderno e soprattutto una costruzione compatta, che ne permette il trasporto agevole anche in uno zaino (compreso nella dotazione).
Altra caratteristica importante, la presenza in Karma di uno stabilizzatore su tre assi per la camera, che peraltro, a vantaggio della versatilità, può essere rimosso dal velivolo e attaccato al Karma Grip, sistema che può essere impugnato o montato su veicoli, attrezzature e molto altro: un sistema semplice ed efficace per catturare video fluidi e stabilizzati.
Infine, da segnalare il controller, in stile videogame, che integra un display touch. In tal modo è possibile guidare il quadricottero senza difficoltà, e senza necessità di smartphone o tablet per vedere quello che il drone riprende.
Karma sarà in vendita prossimamente a 869.99 Euro senza camera, e a 1.199.99 Euro comprensivo di un esemplare della nuova Hero5 Black.
Gopro è distribuito in Italia da Athena

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Potrebbero interessarti anche...
GoPro Hero10 Black

GoPro Hero Black a quota 10

Arriva la nuova versione della action-cam per eccellenza: GoPro Hero10 Black si aggiorna con il processore GP2 per riprendere fino a 240 fps, l’algoritmo di

GoPro Hero

Arriva Hero, la GoPro entry-level

Disponibile sul mercato la nuova GoPro Hero, una action cam entry-level pensata per chi vuole riprendere video in condizioni estreme senza preoccuparsi troppo della risoluzione e degli ‘extra’

In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE