Apple svela la nuova app TV per Apple TV, iPhone e iPad

L’ultima scommessa di Apple: guardare i programmi TV e i film su tutti i dispositivi dell’azienda americana in modo semplice e rapido

Oltre ai nuovi PowerBook, e alla nuova versione di Final Cut Pro X, Apple ha annunciato oggi la nuova app TV, studiata per offrire un’esperienza unificata con l’accesso a programmi TV e film da molteplici app su Apple TV, iPhone e iPad. Apple ha inoltre introdotto una nuova funzionalità Siri per Apple TV che permette agli spettatori di sintonizzarsi direttamente per vivere notizie ed eventi sportivi attraverso le loro app. Come dichiara la casa di Cupertino, ‘Guardare i programmi TV e i film su tutti i dispositivi Apple non è mai stato così facile’.

Vediamo ora alcune funzioni di base. ‘Watch Now’ è dove ogni spettatore potrà vedere la collezione di film e programmi disponibili su iTunes e sulle app, e da cui spostarsi verso ‘Up Next’ o ‘Recommended’.
In ‘Up Next‘ i programmi e i film sono presentati nell’ordine in cui è più probabile che gli utenti li guardino. Per esempio, nel caso di una serie televisiva, al termine della visione di un episodio, il successivo apparirà automaticamente all’inizio della lista, così come qualsiasi nuovo episodio, appena disponibile. Fra l’altro, in caso di interruzione nella visione di un programma, è possibile chiedere a Siri di riprendere dal punto in cui ci si è fermati.
A ‘Recommended’ corrisponde una vasta scelta di film e programmi in genere, selezionati tra cui le collezioni scelte dai curatori di Apple, in base ai diversi generi (‘azione’, ‘cartoon’, ‘fantascienza’, ‘commedia’ eccetera).
In ‘Library’ è possibile accedere a tutta la collezione di film e programmi televisivi affittati e acquistati su iTunes, mentre, per trovare qualcosa di nuovo, si può girare nello ‘Store‘ alla ricerca di servizi video vari, non ancora scaricati o a cui non si è ancora abbonati, oltre a vedere le ultime novità su iTunes.

L’app TV sarà disponibile per Apple TV, iPhone e iPad. Una volta attiva resta sincronizzata costantemente: quando si inizia a guardare un programma su un dispositivo, e si interrompe la visione, è possibile riprendere la stessa sugli altri dispositivi Apple esattamente dal punto in cui era stata interrotta.
Interessanti anche gli ultimi sviluppi di Siri, l’assistente virtuale, che continua ad acquisire nuove e potenti funzionalità, fra cui la facilità con cui ci si può sintonizzare direttamente su notizie in tempo reale ed eventi sportivi su Apple TV: basta dire, ad esempio, “guarda la partita di Firenze”. E non solo: Siri conosce vari dettagli sulle partite, può fornire risultati in tempo reale, offrire la diretta streaming all’interno dell’app che la sta trasmettendo. È anche possibile sintonizzarsi direttamente con il video in diretta, pronunciando il nome dell’app, ad esempio “Guarda RAI Sport”, senza dover navigare verso la diretta streaming all’interno dell’app.
L’app TV e il Single Sign-On saranno disponibili negli Stati Uniti a dicembre come aggiornamenti software per i clienti Apple TV (4a generazione), iPhone e iPad. Live tune-in con Siri è disponibile oggi. Per ulteriori informazioni visitare il sito.

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest