Canon Cinema EOS School: ciak, si gira!

Riprendono a gennaio i corsi Canon Cinema EOS School, gli unici certificati ufficialmente dalla casa giapponese: prossimo appuntamento – gennaio 2017 – con un imperdibile workshop di Regia Avanzata

Con la masterclass sul montaggio (linguaggio e tecniche) si è conclusa l’attività della Canon Cinema EOS School per il 2016, ma, dopo le feste, si riprende con corsi e lezioni varie. In calendario, a metà gennaio (per le date esatte, e altre info, vedi oltre), un workshop di Regia Avanzata. Come il nome stesso indica, si tratta di un corso destinato a chi sia già in possesso di nozioni di base della materia e desidera compiere un ‘salto di qualità’, per la realizzazione di prodotti audiovisivi impeccabili e magari anche lavorare nel settore del cinema o della televisione. Un workshop che in qualche modo rappresenta la chiusura del cerchio, dopo le ultime tre masterclsss dello stesso modulo (Introduzione alla Regia, Regia Intermedia, Montaggio – Linguaggio e tecniche); non a caso il responsabile del workshop è lo stesso delle masterclass, il regista Alfonso Bergamo, del quale potete leggere la biografia in basso
.
Un workshop che costituisce una full immersion fra aula e prove pratiche sul set, dall’idea al prodotto finito: in altre parole, studiate con noi la nobile arte della regia, e mettetela in pratica. Il workshop prevede incontri di preparazione teorica avanzata ed altrettanti di pratica con macchine, con l’accento non solo sulla grammatica della ripresa, ma con un occhio importante anche al rapporto con gli attori e via discorrendo. Scopo del workshop – che si svolgerà dal 17 al 23 gennaio 2017 (date da confermare) è quello di realizzare un video completo, interpretato da attori, dall’idea al prodotto finito.
Per i dettagli, le modalità e i costi di partecipazione, come accennato, tenete d’occhio il sito e/o la newsletter di Tutto Digitale o quello della scuola – Canon Cinema EOS School. Il workshop è aperto a donne e uomini maggiorenni (per i minorenni è necessaria autorizzazione scritta di chi esercita la patria potestà); le iscrizioni sono a numero chiuso. Al termine del corso, verrà rilasciata ai partecipanti una certificazione ufficiale Canon Cinema EOS School.  Per favorire la partecipazione di giovani capaci e meritevoli, di età non superiore ai 28 anni – sono a disposizione borse di studio a copertura parziale del modulo. I candidati potranno chiedere il colloquio con un tutor per valutare la propria posizione. Agevolazioni e sconti speciali sono previsti per gli abbonati a Tutto Digitale, i clienti Canon Italia e i partecipanti a qualsiasi corso o masterclass Canon Cinema EOS School.

Alfonso Bergamo (Battipaglia, 1986) inizia a 14 anni a girare i primi corti. Dopo il liceo viene ammesso alla NUCT, dove segue il corso di Regia Cinematografica, poi frequenta il biennio all’Accademia del Cinema e della Televisione negli Studios di Cinecittà, ottenendo il diploma accademico di Filmmaker. Approfondisce gli studi alla Rome University of Fine Arts, dove si laurea nel 2013 con il massimo dei voti; la tesi su Kubrick Fotografare la fotografia della realtà gli varrà il premio “Miglior Tesi 2010-2014”. Nel 2010 dirige Ai Confini Dell’Anima, che segna l’inizio di un sodalizio artistico con la produttrice Erica Fava e la nascita della casa di produzione Look Inside. Nel 2011 firma la regia di The Labyrinth, realizzato in 72 ore per il National Film Challenge (The 48 Hour Film Project), con il quale si aggiudica quattro premi (Audience Award, Best Cinematography, Best Make-Up, Best Thriller/Suspense). Anche il corto La Differenza, realizzato per il 48h Film Project Rome 2015, vince il Premio del Pubblico. Nel 2013 dirige Vincent Riotta e Craig Peritz in The Composition, selezione ufficiale del Los Angeles CineFest. Tender Eyes è il suo esordio nei lungometraggi. Nel 2016 dirige Giancarlo Giannini, Franco Nero, Tony Sperandeo e Luigi Diberti nel film Il Ragazzo della Giudecca.

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest