Adobe Creative Cloud, al NAB 2017 la nuova release

La ben nota software house ha scelto questa edizione del NAB Show per presentare la nuova release della Creative Cloud: fra le novità, nuove capacità di Intelligenza Artificiale, VR, Animazioni e Audio

In occasione del NAB Show 2017, Adobe ha annunciato un aggiornamento degli strumenti video della Creative Cloud per aiutare  videomaker e producer  a semplificare il proprio flusso di lavoro e promuovere la collaborazione.

L’aggiornamento di Creative Cloud, disponibile da oggi, offre nuove funzionalità per la grafica e la titolazione, animazione, perfezionamento audio e condivisione; il supporto per i più recenti formati video, come HDR, VR, e 4K; nuove integrazioni con Adobe Stock e capacità di intelligenza artificiale avanzate grazie ad Adobe Sensei. Annunciato all’Adobe Summit 2017, Adobe Experience Cloud consente inoltre ai brand di offrire esperienze video su qualsiasi schermo in larga scala, contestualmente all’analisi delle prestazioni e della monetizzazione dell’adv.

I progressi tecnologici e la domanda da parte dei consumatori di contenuti personalizzati ad alto impatto richiedono ai producer di creare video in modo sempre più veloce e profittevole. Dallo studio di produzione professionale a quello home made, è sempre più necessario avere soluzioni end-to-end scalabili, per semplificare i processi di creazione e produzione, uniti a validi strumenti per l’advertising e le analytics  per ottimizzare i contenuti e accrescerne il valore.

Le nuove funzionalità di Adobe Creative Cloud annunciate al NAB sono disponibili all’interno dell’ultima versione di CC 2017.

I prezzi degli abbonamenti sono disponibili sul sito internet di Adobe.

Gli abbonamenti ad Adobe Stock sono disponibili qui

Per saperne di più guarda il video (in inglese) che racconta l’aggiornamento degli strumenti video della Creative Cloud

 

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest