Gio 30 Giugno 2022

Canon, ecco la EOS 6D Mark II

Canon EOS 6D Mark II

A conferma delle voci che giravano da tempo, arriva la nuova versione – Mark II, inevitabilmente – della EOS 6D, una reflex full frame che è un classico della casa giapponese 

Come tradizione consolidata Canon, arriva un momento in cui i modelli in catalogo effettuano un salto generazionale, pur mantenendo l’impostazione di base della versione originale. La classica  EOS 6D da anni ha presidiato un segmento di mercato preciso, ove operano appassionati evoluti e professionisti, ed era arrivato il momento di un deciso aggiornamento, come avvenuto su altre macchine dell’azienda. E così, arriva ora sul mercato la EOS 6D Mark II: una reflex che si presenta con una dotazione aggiornata, a partire dal nuovo sensore CMOS full frame da 26,2 MP ad  elevata gamma dinamica ed ampia latitudine di posa, e dal processore DIGIC 7 di nuova generazione.

Fra le caratteristiche della EOS 6D – che offre una gamma ISO estesa fra100 e 40.000, espandibile a 50 e 102.400 ISO – da segnalare il sistema autofocus a 45 punti a croce che consente un tracking più preciso, e la tecnologia Dual Pixel CMOS AF per una buona capacità di inseguimento del soggetto e una messa a fuoco fluida e rapida anche nelle riprese video.

E ancora, la EOS 6D Mark II – dotata di monitor LCD touch-screen orientabile da 7,7cm che permette di modificare la messa a fuoco toccando lo schermo – può effettuare raffiche alla velocità massima di 6,5 foto al secondo, ed è la prima EOS full frame a includere la stabilizzazione integrata a 5 assi, particolarmente utile durante le riprese video. A proposito di video, la nuova macchina (che registra in Full HD) è la prima EOS a essere dotata sia della modalità time-lapse in 4K sia di intervallometro.

Da segnalare che la EOS 6D Mark II aggiunge al Wi-Fi anche la tecnologia Bluetooth, a vantaggio di una maggiore flessibilità nella trasmissione di immagini e video ai dispositivi smart, con possibilità di effettuare il controllo remoto dallo smartphone. Infine, il GPS integrato tiene traccia della posizione per consentire di localizzare automaticamente il luogo in cui è stato realizzato lo scatto.

[robo-gallery id=”21868″]

La nuova macchina sarà disponibile dalla fine di luglio al prezzo di 2.189,99 euro (suggerito al pubblico, solo corpo macchina). Fra gli accessori, da segnalare la BG-E21, un’impugnatura porta batteria (per due unità LP-E6N o LP-E6) contemporaneamente.

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Potrebbero interessarti anche...
Canon EOS-1D X Mark III

Nuova EOS-1DX Mark III, Canon al massimo

Con l’avvicinarsi delle Olimpiadi di Tokio 2020, questo annuncio era nell’aria. I maggiori produttori di fotografia sono pronti a lanciare modelli adatti ai fotografi che affronteranno la sfida olimpica, come professionisti accreditati oppure super appassionati di immagini sportive. Ecco quindi che Canon …

Canon EOS 250D

Canon EOS 250D, la reflex per chi inizia

La reflex perfetta per le famiglie e le nuove generazioni’. Con queste parole, la casa giapponese lancia sul mercato una nuova macchina, la EOS 250D, che si candida anche ad essere la reflex con schermo orientabile più leggera al mondo

Canon_5D_MarkIV

Canon EOS 5D Mark IV, nuovo firmware

Canon annuncia un aggiornamento di firmware per la Canon EOS 5D Mark IV, con ampliamento della gamma dinamica e facilitazione delle operazioni color grading

In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE