I monitor Philips tra curve e 8K

Tra i monitor Philips presentati all’IFA, tante novità nel segno della connettività e della risoluzione: ecco i modelli 436M6VBPAB, 328P8K e 492P8.

Si rinnovano i monitor di Philips, che aggiunge alla sua gamma diversi modelli in linea con gli ultimi trend di mercato, dai display curvi a quelli 8K, passando per quelli compatibili con la tecnologia HDR.

Tra le novità principali segnaliamo il 436M6VBPAB, monitor della linea Momentum con risoluzione 4K, supporto HDR, funzionalità ambiglow e connessione USB-C per docking e carica simultanea di dispositivi come notebook o tablet. Il 436M6VBPAB si propone come monitor ideale per le nuove console 4K come PlayStation 4 Pro ed Xbox One X.
Passando ai monitor 8K ecco 328P8K, un 32″ indirizzato ad un pubblico professionale con design senza cornice e funzioni USB-C docking.
Fra le altre novità da segnalare infine il modello 492P8 (nella foto), un monitor UltraWide 32:9 da 49″ con risoluzione 8K e design curvo pensato per sostituire con un singolo monitor una postazione a doppio monitor da 27″.

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest