Lun 4 Luglio 2022

Canon XF405 e i suoi fratelli, 4K a portata di mano

Canon XF405

Quattro nuovi camcorder dal notevole rapporto prestazioni/ingombro, adatti ad una grande varietà di utilizzazioni. Stiamo parlando di due modelli 4K 50P (siglati XF405 e XF400), due Full HD (XA15 e XA11), oltre a un 4K destinato agli amatori evoluti

I primi due sono equipaggiati con un inedito zoom ottico 15x (25.5 mm–382.5 mm equivalente), con opzione Advanced Zoom (30x  in Full HD senza deterioramento dell’immagine), con un avanzato stabilizzatore a 5 assi; il sensore è un CMOS 1.0-Type (1”), accoppiato ad un processore Dual DIGIC DV 6. Oltre alle riprese 4K/50p, questi modelli permettono la registrazione continua a 100fps in Full HD a vantaggio di un accurato slow motion.

Canon XF405

La presenza di filtri ND Neutral Density built-in aiuta le macchine a catturare immagini con ridotta profondità di campo; quella di un doppio slot per schede SD aumenta la versatilità di memorizzazione, con possibilità di espandere il tempo di registrazione o effettuare la copia di back up. Ampie le possibilità di connessione, con HDMI, terminale audio XLR Professionale, LAN e Remote; la XF405 in più dispone di terminale 3G-SDI.

Canon XF400

La compatibilità WiFi abilita il trasferimento dati via FTP e permette ai camcorder di essere controllati con un dispositivo mobile via Browser Remote.

Plus interessante per macchine con le caratteristiche indicate, la presenza del sistema di messa a fuoco Dual Pixel CMOS AF, accurato e veloce; il touch screen permette ulteriori gestione del fuoco, oltre a diverse altre operazioni. Sono disponibili varie opzioni AF comprese Face Priority AF e Face Only AF, insieme all’innovativo Dual Pixel Focus Guide (che supporta le riprese in fuoco manuale indicando visualmente la posizione del fuoco).

Le nuove XF405 e XF400 saranno disponibili da Novembre al prezzo suggerito al pubblico di 3.790 (XF405) e 3.280 (XF400) euro, IVA inclusa.

In quanto alle Full HD siglate XA15 e XA11, da segnalare il potente zoom ottico 20x (26.8mm-576mm eq.) con stabilizzatore a 5 assi, la capacità di registrare sia in AVCHD che in MP4, a diversi bit rates, simultaneamente, su slot Dual SD card. Le interfacce comprendono HDMI, XLR audio professionale, cuffie, e supporto GPS; la XA15 dispone di uscita SDI output.

Le macchine saranno disponibili dalla fine di Settembre. I prezzi?  2.440 (XA15) e 1.830 (XA11) euro, IVA inclusa.

Canon Legria GX10

Per concludere con le novità, da segnalare un camcorder compatto per appassionati esigenti, siglato Legria GX10, che offre registrazione in MP4 a 35Mbps in Full HD, o a 150Mbps in 4K 50p. Altre caratteristiche: sensore da 1 pollice che integra la tecnologia Dual Pixel CMOS AF, tre filtri ND (con 2, 4, 8 stop di intervento), zoom 15x, doppio slot SD, dual band Wi-Fi, wireless remote control, microfono built-in stereo e molto altro. La GX10 sarà disponibile a partire da Novembre a 2.660 euro (prezzo suggerito al pubblico, IVA inclusa).

Canon XA11

Insomma, compatto e leggero è bello e buono…

Maggiori informazioni

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE