Ven 1 Luglio 2022

Epson lancia sette stampanti A4 e A3, anche photo

Epson Eco Tank ET-7700

I nuovi modelli della gamma EcoTank di Epson – sia per ufficio che per stampe di qualità fotografica – comprendono un quantitativo di inchiostro sufficiente per tre anni. E non è questa la sola caratteristica notevole…

Cresce la gamma di stampanti Epson; la casa giapponese ha presentato infatti le sue nuove stampanti EcoTank, che si segnalano all’attenzione per due importanti sviluppi. La prima è relativa ai modelli ‘photo’ con set di inchiostri a 5 colori (ET-7750 ed ET-7700) e un nuovo design con serbatoi anteriori per una ricarica facile (facilitata anche dai flaconi di inchiostro con nuovo beccuccio). Queste novità riguardano sia le stampanti fotografiche citate, sia i nuovi modelli per la casa e i piccoli uffici (ET-4750, ET-3750, ET-3700, ET-2750 ed ET-2700). Insieme alle stampanti vengono fornite confezioni ad alta capacità con una quantità di inchiostro sufficiente per stampare tre anni.

Diamo un’occhiata più in dettaglio alle ET-7750 ed ET-7700, studiate per la stampa ‘photo’ di qualità. Innanzitutto, da segnalare la possibilità di ottenere fino a 3.400 foto (di formato 10×15 cm) usando la dotazione di inchiostro contenuto nel set di flaconi fornito al momento dell’acquisto, e la durata della stampa dichiarata da Epson (fino a 300 anni, se conservate in un album). Tali prestazioni in termini di qualità e durata nel tempo sono permesse dagli inchiostri a 5 colori, che comprendono anche un nero ‘Photo’.

A quanto descritto si aggiungono alcune funzionalità e opzioni particolarmente interessanti, come ad esempio lo slot per memory card di tipo SD, la stampa senza margini e su disco CD/DVD, i due vassoi carta (solo ET-7700) e il display LCD da 6,8 cm.

Insomma, se – come è giusto – volete ‘vedere e toccare’ le immagini che scattate…

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE