Il VILLAGGIO TUTTO DIGITALE fa tappa a Bari

Dal 15 al 17 novembre, alla Mediateca Regionale e al Cineporto di Bari, una nuova, specialissima edizione del VILLAGGIO TUTTO DIGITALE in collaborazione con Cinema Show. In programma, workshop con professionisti e tecnici del cinema, proiezioni, incontri con gli autori, presentazioni ed esposizioni di nuove tecnologie; tutto rigorosamente ad ingresso gratuito!

Seguendo un percorso logico che ha visto finora diverse edizioni a Roma e Milano, per la prima volta approda a Bari il VILLAGGIO TUTTO DIGITALE, l’iniziativa fra ‘informazione e formazione’ di Tutto Digitale, un progetto organizzato da Apulia Film Commission e finanziato dalla Regione Puglia – Assessorato Industria Turistica e Culturale nell’ambito dei progetti “Mediateca Regionale”, a valere su risorse del POR Puglia FESR 2014-2020, e “Viva Cinema – Promuovere il Cinema e Valorizzare i Cineporti di Puglia”, a valere su risorse FSC Puglia 2014-2020 – Patto per la Puglia.

Organizzato in due location che sono sinonimi di audiovisivo e cinema, ovvero la centrale Mediateca Regionale Pugliese e il Cineporto di Bari, alla Fiera del Levante, il VILLAGGIO TUTTO DIGITALE  è realizzato in collaborazione con CINEMA SHOW, format ideato da Tutto Digitale e da MAC Film, e specializzato sul mondo della settima arte. La manifestazione si candida come appuntamento imperdibile per chi, a qualsiasi livello, amatore o professionista, sia interessato all’immagine in movimento. Basta un’occhiata al programma – con i vari incontri moderati da Mario Tani – per averne conferma!

Si parte mercoledì 15 novembre 2017 all’auditorium del Cineporto con un intervento del direttore della fotografia Nicola Saraval, recente vincitore del Premio Internazionale Gianni Di Venanzo 2017 per I fantasmi di Portopalo, RAI Fiction, che parlerà della fotografia cinematografica fra videomaking e grandi set. A seguire, Ferdinando Cocco (Direttore di produzione La vita in comune, Braccialetti rossi) affronterà un tema di particolare interesse, quello del Budget Zero, suggerendo una breve guida per una produzione indipendente.

Il giorno successivo, giovedì 16 novembre 2017, alla Mediateca Regionale Pugliese, triplo appuntamento con ADCOM, azienda specializzata nella distribuzione e nella fornitura di servizi e soluzioni: alle 09,30 inizia il DJI Ronin 2 Event, con la presentazione del nuovo gimbal e un corso completo sulla scelta di questo importante sistema di stabilizzazione. Il corso è tenuto da Federico Vio, operatore steadicam, pilota di drone e fra i primissimi operatori italiani a specializzarsi nell’uso di gimbal.

Alle 12,30 inizia, per terminare alle 14,30, un completo Workshop su due argomenti del momento, fra l’altro strettamente correlati, il Video 4K e l’HDR. Il corso è tenuto da Giandomenico Zeppa, Senior Colorist del laboratorio “L’Immagine Ritrovata”, docente di “Tecniche e Metodi di Restauro del Colore” alla FIAF Film Restoration School e membro della Colorist Society international.

A partire dalle 10,30, e fino alle 16,30, invece, ci sarà la possibilità di partecipare ad una sessione Touch & Try (cioè a prove pratiche individuali) con tutte le videocamere e macchine da presa del momento (Blackmagic Ursa Mini Pro 4,6K, Canon Cinema EOS C200, Panasonic EVA-1, Panasonic GH5, Sony A7RIII Video 4K HDR) con accessori come i treppiedi Gitzo e le nuove ottiche cinematografiche Sigma.

Sempre giovedì 16 novembre 2017, il pomeriggio, due incontri imperdibili al Cineporto: alle 16,30, infatti, parleremo con Riccardo Mangiarotti (responsabile Panatronics, Official RED Dealer) di HD, 4K e oltre, e verranno illustrate le innovazioni della nuova macchina da presa per il cinema RED Weapon Monstro 8. Ci sarà anche la possibilità di ‘mettere le mani’ su una RED Scarlet equipaggiata con le nuovissime ottiche Zeiss CP3.

Successivamente, alle ore 18:00, il professore Orio Caldiron (Università La Sapienza di Roma) intratterrà i presenti con un intervento di grande interesse, dal titolo Il cinema allo specchio: 20 film per 20 straordinari narratori che hanno fatto storia.

E veniamo a Venerdì 17 novembre 2017. Alla Mediateca si replica il programma dei giorni precedenti (con i due workshop e il Touch & Try, anche se con orari diversi; vedi programma), per dare a tutti la possibilità di trovare posto (i workshop sono limitati a 30 iscritti), ma non solo. Si conclude in bellezza, partendo alle 15:00 con un intervento dal titolo che dice tutto, “Anche l’orecchio vuole il suo occhio”: il suono ai tempi della cinematografia reflex, con Tommaso Danisi (Fonico di presa diretta e musicista), e si prosegue con l’incontro dal titolo: Ieri, oggi, e domani. Un appuntamento in cui si farà il punto della situazione del cinema digitale, dalla sua invenzione alla situazione attuale, per finire a quello che potremo aspettarci in futuro fra reflex e mdp, fra 4K, 8K e oltre. Sul palco, Riccardo Mangiarotti (Panatronics, Official RED Dealer) e Stefano Belli (Tutto Digitale).

La partecipazione al Villaggio Tutto Digitale è gratuita ma per assicurarti un posto seduto e restare aggiornato su eventuali cambiamenti o novità collegati qui

Per partecipare ai workshop e/o touch&try è necessario iscriversi qui

Scopri il programma dettagliato dei tre giorni del Villaggio Tutto Digitale

 

 

 

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest