I Grandi Maestri. 100 anni di fotografia Leica a Roma

A Roma, fino al 18 febbraio 2018,  presso il Complesso del Vittoriano è di scena una grande mostra – 400 le opere esposte – che racconta per immagini la storia del Novecento


I Grandi Maestri. 100 anni di fotografia Leica è il titolo della mostra di scena a Roma al Complesso del Vittoriano fino al 18 febbraio 2018.
Un evento che, come il titolo chiaramente dice, celebra un secolo di arte dell’immagine, che ha visto la fotografia ergersi a vera protagonista dell’informazione e della comunicazione in tutti i suoi ambiti.
Una foto veicola infatti notizie e sensazioni, fissa lo scorrere del tempo e dà alla memoria una nuova dimensione spaziale: l’ottava arte, come viene definita, è stata probabilmente la vera musa del XX secolo, che ha percorso lungo il suo intero arco e in tutte le sue forme.
Un secolo che oggi trova la sua vetrina in questa mostra romana organizzata da Leica che in questi cento anni ha legato in modo determinante il suo nome all’evoluzione del mezzo tecnologico (a partire dagli anni Venti, con il primo modello di 35 mm provvista di pellicola) e quindi anche del linguaggio artistico.
Le opere sono 400 e vedono davvero insieme le firme dei più grandi maestri – da Cartier-Bresson a Robert Capa, da Elliott Erwitt a Gianni Berengo Gardin – ma anche riviste e libri d’epoca, macchine fotografiche e fotografie vintage, in ricca e accurata esposizione, realizzata da Arthemisia e Contrasto.
Un’occasione imperdibile per rivivere in un solo colpo – e con grande evidenza, come solo l’immagine sa dare – la storia del nostro Novecento

Maggiori informazioni e dettagli sulla mostra al link

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest