Villaggio Tutto Digitale va a Foggia

Dopo il successo dell’edizione barese, il Villaggio Tutto Digitale si trasferisce a Foggia, dal 4 al 6 dicembre, negli spazi del Cineporto, per una tre giorni di workshop, incontri con gli autori, hands-on, live set e presentazioni di nuove tecnologie per il cinema digitale del futuro. Ospite d’onore Luciano Tovoli, AIC-ASC-Imago

L’evento, con la partnership tecnica di Canon e la partecipazione di K5600, propone un programma interamente dedicato alla fotografia cinematografica, con il maestro Luciano Tovoli come ospite d’onore. A completare il già ricco calendario, uno spazio in cui il pubblico presente potrà ‘toccare con mano’, con la formula del Touch & Try, videocamere e macchine da presa di ultima generazione da utilizzare con un live set 4K, per la prova delle apparecchiature sul campo. Il tutto, come sempre, rigorosamente ad ingresso gratuito.

Chi si iscriverà entro venerdì 1 dicembre, inviando una mail con nome e cognome a cinemashow@macfilm.it, e seguirà tutti i workshop in programma, riceverà l’attestato di partecipazione ufficiale del Villaggio Tutto Digitale.

L’iniziativa è prodotta da Apulia Film Commission (finanziata dalla Regione Puglia – Assessorato Industria Turistica e Culturale nell’ambito dei progetti “Mediateca Regionale”, a valere su risorse del POR Puglia FESR 2014-2020, e “Viva Cinema – Promuovere il Cinema e Valorizzare i Cineporti di Puglia”, a valere su risorse FSC Puglia 2014-2020 – Patto per la Puglia). Il programma si intreccerà anche con il format CINEMA SHOW, prodotto da MAC Film, che curerà autonomamente una parte degli incontri previsti, con la partnership dell’Accademia delle Belle Arti di Foggia, di Apulia Digital Maker e del Foto Cine Club.

I riflettori si accenderanno nei suggestivi spazi del Cineporto di Foggia lunedì 4 dicembre, alle 15, con una imperdibile lectio magistralis dello storico del cinema e saggista Orio Caldiron che, citando il Jean-Luc Godard di ‘C’est juste une image’, spiegherà e mostrerà come 12 grandi direttori della fotografia hanno reso ancora più grandi altrettanti film. A seguire, Stefano Belli, direttore di Tutto Digitale, insieme a Stefano Tura, Customer and Channel Marketing Manager di Canon, racconterà l’evoluzione del digital cinema, dai primi e più o meno fortunati esperimenti, di ormai quasi vent’anni fa, alle più recenti novità del mercato, in 4K e fino all’8K.

Full immersion martedì 5 dicembre; si apre alle 10 con un intervento del giovane regista milanese Davide Romeo Meraviglia, fresco vincitore del contest Lancia Generazione Y, con il cortissimo Little Steps, che illustrerà i trucchi per una fotografia cinematografica perfetta, anche in una produzione low budget. A seguire uno spazio tecnico in cui Sébastien Barbedienne presenterà le ultime novità fra gli illuminatori LED per il cinema e la fotografia proposti da K5600, azienda fra le più importanti del settore, approfondendo caratteristiche, funzionalità e ambiti di ripresa; una vera e propria lezione sulla teoria e pratica della luce.

Si riprende, dopo la pausa, alle 15, con Ivan D’Antonio, vincitore del Contest Canon La grande occasione. Il giovane filmmaker, con una promettente carriera in corso, svelerà i segreti dell’ultima arrivata in casa Canon, la C200, mostrando i risultati di una serie di test effettuati allo scopo di ottenere una ripresa perfetta. Mario Tani – che modererà tutti gli incontri – passerà poi il microfono al direttore della fotografia Nicola Saraval, recente vincitore del Premio Internazionale Gianni Di Venanzo 2017 per la fiction RAI, I fantasmi di Portopalo, che parlerà della fotografia cinematografica fra videomaking e grandi set. A chiudere la lunga giornata, un vecchio amico di Cinema Show nonché regista in ascesa di origini foggiane: già ospite delle pagine di Tutto Digitale, Lorenzo Sepalone presenterà il suo ultimo cortometraggio, Ieri e domani, che sta facendo incetta di premi nei principali festival italiani, dopo un brillante esordio nell’ultima edizione del Festival di Venezia.

Gran finale, mercoledì 6 dicembre, con un programma pomeridiano interamente dedicato all’ospite d’onore di questa edizione. Dopo un intervento di carattere storico di Piercesare Stagni, direttamente dal Centro Sperimentale di Cinematografia de L’Aquila, sul palco salirà, alle 16:30, Luciano Tovoli, (AIC-ASC-Imago) autore della fotografia di film che hanno fatto la storia del cinema, e al fianco di registi del calibro di Antonioni, Ferreri, Argento e Moretti, per citarne alcuni.

Che aspettate ad iscrivervi?

PROGRAMMA UFFICIALE

Lunedì 4 dicembre 2017

Ore 15:00 – ‘C’est juste une image’: 12 grandi direttori della fotografia per 12 grandi film. Lectio Magistralis di Orio Caldiron (Università La Sapienza – Roma)

Ore 17:30 – Dai pionieri dell’HD alle nuove frontiere del cinema digitale 8K. Con Stefano Belli (Tutto Digitale) e Stefano Tura (Canon)

Martedì 5 dicembre 2017

Ore 10:00 – La luce perfetta per una produzione low budget: il cortissimo ‘Little Steps’. Con Davide Romeo Meraviglia (regista e vincitore del contest Lancia Generazione Y)

Ore 11:30 – Teorie della luce e dell’illuminazione nell’era dei proiettori LED. Con Sébastien Barbedienne (K5600)

Ore 15:00 – Be Story Ready: tutti i segreti della videocamera Canon C200. Con Ivan D’Antonio (Filmmaker e vincitore del contest Canon La grande occasione)

Ore 16:30 – La fotografia cinematografica fra film indipendenti e grandi set. Con Nicola Saraval (Direttore della fotografia – Vincitore del Premio Internazionale Gianni Di Venanzo 2017 per I fantasmi di Portopalo, RAI Fiction)

Ore 18:30 – Da Foggia al Festival di Venezia: il successo del cortometraggio ‘Ieri e domani’. Con Lorenzo Sepalone (regista)

Mercoledì 6 dicembre 2017

Ore 15:00 – La fotografia cinematografica nei film di Luciano Tovoli. Con Piercesare Stagni (Centro Sperimentale di Cinematografia, L’Aquila)

Ore 16:30 – M’illumino d’immenso: il mestiere di autore della fotografia. Con Luciano Tovoli (AIC-ASC-Imago)

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest