Ven 2 Dicembre 2022

Harry Potter in concerto, un’esperienza da non perdere

Harry Potter e la Camera dei Segreti foto © Francesca Di Stefano

Dopo il successo all’Auditorium Conciliazione di Roma, l’Orchestra italiana del Cinema si sposta per la prima volta a Milano, per interpretare “Harry Potter e la camera dei segreti”

Harry Potter è tornato, in una nuova veste: quella sinfonica, con i concerti realizzati dall’Orchestra italiana del Cinema, che già ha riscosso un notevole successo all’Auditorium Conciliazione di Roma con “Harry Potter e la camera dei segreti

Il maghetto più famoso del mondo sarà ancora di scena – sempre con “La camera dei segreti” – per la prima volta a Milano, presso il Teatro degli Arcimboldi (due le date: 27 dicembre, ore 20 e 28 dicembre, ore 15 e ore 20): a dirigere gli oltre 80 elementi dell’Orchestra sarà questa volta il maestro Christian Schumann

Harry Potter e la Camera dei Segreti foto © Francesca Di Stefano

Un’iniziativa che segue, e con identico favore, quanto fatto l’anno scorso: in questo caso con il secondo capitolo delle serie dei cine-concerti dedicati ad Harry Potter, dopo il successo della “Pietra filosofale”

La magia del film in alta definizione  si sposa dunque all’orchestra dal vivo – che proporrà, in contemporanea alle immagini, la colonna sonora del film – in un’esperienza del tutto nuova, “l’esperienza che  non avete mai visssuto”, come recita per l’appunto il claim dell’evento.

 

Le immagini si riferiscono allo spettacolo Harry Potter e la Camera dei Segreti presso l’Auditorium Conciliazione di Roma; foto © Francesca Di Stefano.

 

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE