Sony all’ISE con 5 videoproiettori laser

Sony presenta all’ISE 5 nuovi videoproiettori con sorgente laser pensati per installazioni in ambienti business ed educational

All’ISE 2018 di Amsterdam Sony ha arricchito la sua offerta di videoproiettori laser con ben 5 modelli pensati per l’installazione in ambienti come aziende, scuole e musei. I nuovi arrivi sono siglati VPL-FHZ120L, VPL-FHZ90L, VPL-FHZ66, VPL-FHZ61 e VPL-FHZ58 e sono pensati per sale di tutte le dimensioni: la luminosità dichiarata è infatti compresa fra i 12.000 lumen per il ‘top’ FHZ120L e i 4.200 lumen per il modello FHZ58, di dimensioni ridotte. Tutti i videoproiettori hanno risoluzione WUXGA (1920×1200).

I modelli VPL-FHZ120L e VPL-FHZ90L utilizzano un nuovo pannello LCD, con VPL-FHZ120L che adotta un compensatore ottico per garantire un contrasto elevato, una luminosità stabile e una riproduzione dei colori brillanti. La sorgente Laser Z-Phosphor di Sony adotta un laser blu accanto a un sistema ottico 3LCD per ottenere lo spettro completo della luce e una riproduzione dello spazio colore sRGB 100%. Entrambi offrono funzioni di riproduzione dei contenuti tramite USB e shift dell’ottica fino a ±107% verticale e ±60% orizzontale; tutti i proiettori presentati hanno funzioni di calibrazione automatica e un interruttore rapido di accensione e spegnimento per avviare immediatamente la proiezione alla massima luminosità con tempi di riscaldamento ridotti.

Maggiori informazioni disponibili al link

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest