Fujifilm pensa ai videomaker con la mirrorless 4K X-H1

Dopo tanti rumors, ecco la X-H1 di Fujifilm, una fotocamera mirrorless che si propone come vera e propria alternativa ‘ibrida’ per foto e video alle proposte di Sony e Panasonic

Arriva Fujifilm X-H1: la nuova fotocamera mirrorless del marchio giapponese, la più evoluta di una gamma di grande successo: è dotata di sensore APS-C X-Trans CMOS III da 24.3 MP senza filtro passa basso, con processore X-Processor Pro. Fra le caratteristiche, da segnalare la sensibilità ISO compresa tra 200 e 12.800 (espandibile a 100-51.200); l’attacco per le ottiche è l’X Mount, ma non bisogna dimenticare come oltre alle ‘solite’ ottiche fotografiche siano in arrivo nuovi obiettivi e soprattutto lenti ‘Cine’ dedicate. La macchina include un sistema di stabilizzazione ottica a 5 assi (5.5 stop dichiarati) e l’otturatore di tipo ibrido meccanico/elettronico per scattare immagini in maniera silenziosa.

Ecco alcune istantanee realizzate con la macchina, presentate qui in formato JPEG, senza post-produzione e senza successivi filtri.
Le prime tre mostrano la risoluzione ottenibile in diverse situazioni di luce; ricordiamo che sono disponibili diverse modalità e filtri, dal Velvia al nuovo Eterna, e che è possibile agire sulla grana selezionando l’opzione relativa, tra +1 e +3.
Le altre tre foto evidenziano il comportamento – ineccepibile – alle basse luci.
Il frameshot mostra uno screenshot del video girato in F-log, ed un esempio di color correction applicata.

Eccoci ai dettagli della sezione video: la Fujifilm X-H1 riprende in 4K a 24/30 fps in F-log, direttamente su SD, con bitrate fino a 200 Mbps, oppure in slow-motion a 120 fps a 1080p . Da citare il Face Detection attivabile anche in video e le modalità ‘relay-recording’ che sfrutta il doppio slot per schede SD. Il corpo macchina, in magnesio, dispone di un mirino da ben 3.69 MP mentre lo schermo LCD orientabile è da 3″ con risoluzione di 1.04 MP e funzionalità touch; sul corpo trovano spazio inoltre un display secondario monocromatico, una doppia ghiera manuale per impostare ISO e modi di scatto, un microfono (che Fujifilm definisce ‘high-quality’) e i trasmettitori Bluetooth e Wi-fi.

La Fujifilm X-H1 è disponibile al prezzo indicativo di 1.939,99 euro (iva compresa solo corpo).

Qui sotto, una clip di 10sec girata con la Fujifilm XH- in F-log, bitrate 200Mbps, 1080@120 fps

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest