Lun 4 Luglio 2022

Nolux, il neo-mattebox si ispira alle farfalle

Mattebox Nolux LockCircle

Al Micro Salon di Parigi una nuova (buona) idea firmata LockCircle, un mattebox sui generis che trae ispirazione dalla natura. Il suo nome dice tutto: Nolux

Il nuovo mattebox Nolux è un progetto innovativo che sfrutta le capacità tecnologiche di produzione di LockCircle per realizzare forme complesse non ottenibili con i processi di produzione tradizionali. L’approccio al progetto è basato sulla ricerca in diversi settori studiati in ambito universitario internazionale, per un sofisticato controllo della riflessione. Agli studi si è aggiunta l’osservazione delle strutture di specifiche “farfalle notturne”, che hanno sviluppato una “cattura di fotoni” organica (per scopi mimetici); questo ha permesso in qualche modo di replicare il modello delle ali nel progetto di controllo della riflessione di Nolux.

Per i suoi ‘accessori necessari’, LockCircle è abituata a trattare al meglio fibra di carbonio, kevlar o altri materiali high-tech per ottenere prodotti solidi e leggeri allo stesso tempo, e quindi l’azienda è stata in grado di progettare le incredibili strutture di ispirazione organica che hanno permesso di sviluppare il concetto di fotone trap, di trappola per i fotoni, del progetto Nolux.

L’innovativo Photon Trap Concept di LockCircle ha una “superficie riflettente negativa” molto complessa che segue le forme strane e articolate trovate in molte pubblicazioni scientifiche diverse. La complessa superficie del matte box è stata verniciata a mano con una speciale vernice Ultra-Black che assorbe quasi tutta la luce, eliminando riflessi visibili. Altri accessori sono stati progettati nella direzione di avere il massimo “controllo di riflessione”, come le bandiere laterali estese per l’accoppiamento con ottiche ultra grandangolari, oppure i paraluce per i teleobiettivi.

Mattebox Nolux LockCircle

Il sistema Nolux offre alcune funzionalità inedite, come un completo sistema di montaggio adatto a qualsiasi lente fissa oppure l’originale base scorrevole che compensa il “respiro” nella messa a fuoco durante il cambio focale di uno zoom. Il matte box inoltre segue l’estensione della lente muovendo in maniera fluida sulla base scorrevole, senza necessità di regolazioni durante l’uso.

Il Nolux ha un’ampia copertura immagine, che arriva fino a 14mm (sensore Full-Frame) oppure 18mm (S-35) e dispone di un gran numero di accessori, fra supporti anteriori da 95mm/80mm/Cine-Style, anelli adattatori (filettati) da 52mm a 95mm, vassoi, e cosi via, a vantaggio della versatilità d’uso degli operatori di ripresa. Una variante di Nolux, da 114 mm, sarà poi presentata nei prossimi mesi

 

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE