Canon EOS 2000D e 4000D, perfette per i social

Canon amplia la gamma delle reflex con due nuove macchine entry level, siglate EOS 2000D ed EOS 4000D, concepite con un occhio agli utenti attenti alla condivisione sui social media

Cresce la gamma di fotocamere reflex firmate Canon, grazie ai modelli EOS 2000D ed EOS 4000D che vanno a integrare la gamma di fotocamere reflex entry-level di Canon. Le due macchine sono sostanzialmente identiche, e differiscono di fatto per il sensore (un nuovo CMOS APS-C da 24.1 megapixel, per la EOS 2000D, e un CMOS APS-C da 18 megapixel, per la EOS 4000D), e per la presenza (sulla sola EOS 2000D) di funzione NFC (Near Field Communication) per stabilire una connessione Wi-Fi con lo smartphone semplicemente mettendo il dispositivo a contatto con la fotocamera (disponibile sui dispositivi Android compatibili).

Vediamo ora le altre caratteristiche principali, comuni ai due modelli. Il processore DIGIC 4+ supporta la modalità Scene Intelligent Auto per l’ottimizzazione automatica di ogni scatto, e consente di realizzare filmati Full HD. La sensibilità massima è pari a ISO 6400, espandibile fino a ISO 12800.Canon EOS 4000D
Le nuove reflex dispongono di mirino ottico centrale, oltre a uno schermo LCD posteriore di dimensioni adeguate (7,5 cm su EOS 2000D e 6,8 cm su EOS 4000D); la messa a fuoco si basa su nove punti AF e le macchine offrono scatto continuo a 3 fotogrammi al secondo. La durata della batteria permette di scattare fino a 500 foto o girare video HD per un totale di un’ora e 30 minuti (EOS 2000D) o un’ora e 15 minuti (EOS 4000D).

Come accennato, le fotocamere sono dotate di Wi-Fi e si connettono ai dispositivi mobile tramite l’app Canon Camera Connect (iOS e Android) per consentire agli utenti di condividere rapidamente i contenuti sui social. Con una semplice connessione Wi-Fi è poi possibile salvare le immagini su Irista, il servizio di archiviazione cloud gratuito di Canon.

A vantaggio dei meno esperti, entrambe le reflex dispongono di una guida interna alle funzioni, offrono modalità automatiche base e una serie di filtri creativi oltre a differenti impostazioni di scatto per sperimentare i controlli manuali della fotocamera. Per chi si avvicina per la prima volta al mondo della fotografia c’è poi la possibilità di ottenere suggerimenti d’uso attraverso l’app Canon Photo Companion.

Le nuove EOS saranno disponibili dal mese di aprile 2018. Prezzo consigliato al pubblico (kit con corpo più zoom EF-S 18-55 mm f/3.5-5.6 IS II): EOS 2000D, 529,99 euro; EOS 4000D, 419,99 euro.

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest