Litepanels, anteprima NAB Show 2018

L’azienda si presenta alla prossima edizione del NAB con varie novità – fra Gemini, Astra, Sola – destinate a creare ‘una bella luce’

Fra le novità di casa Litepanels, da citare innanzitutto i nuovissimi Gemini (nella foto), ultima edizione deI soft panel che l’azienda definisce senza falsa modestia ‘i più accurati e versatile sul mercato. L’ultimo aggiornamento del firmware di Gemini, in effetti, offre una varietà di funzioni (luci di emergenza, fuoco, TV…) completamente personalizzabili e che possono essere facilmente salvati nei preset.

E veniamo alla famiglia di nuova generazione di pannelli Litepanels LED Astra, evoluzione del pannello originale 1×1 dell’azienda. I modelli Astra 3X e 6X, disponibili sia in versione daylight che bi-color, offrono un aumento del 50% della potenza in uscita, rendendole tre e sei volte più luminose dell’originale Astra. Astra Soft Bi-Color fornisce un’illuminazione diffusa, con una qualità della luce morbida e avvolgente.

Ultima novità della popolare famiglia Astra è il modello Bi-Focus Daylight, che offre la possibilità di regolare l’ampiezza dell’emissione da 48° (flood) a 15° (spot) con il giro di una manopola. I LED e le ottiche ad alte prestazioni di Astra, grazie all’adozione di LED ed ottiche di alte prestazioni, offrono un’accurata temperatura del colore con un’elevata resa cromatica CRI/TLCI, ovvero, in poche parole, una ‘bella qualità della luce’.

Chiudiamo la rassegna di novità Litepanels in mostra al NAB Show 2018 – che saranno oggetto di una trattazione più approfondita sul prossimo Tutto Digitale 120 – con i fresnel a luce diurna Sola 4+ e Sola 6+ LED, che combinano tutti i vantaggi della moderna tecnologia LED con le proprietà di gestione delle ombre di un tradizionale fresnel. Il Sola 6+ è ora più luminoso del 50% rispetto alla versione precedente, mentre il Sola 4+ addirittura il 120% più luminoso del suo predecessore. La gamma Sola LED offre un’illuminazione a luce diurna con la capacità unica di controllare sia il fuoco che l’intensità tramite il protocollo standard DMX 512. Inoltre, le luci Sola offrono ai lighting designer il controllo completo su aspetti quali messa a fuoco e intensità, il tutto da un quadro di controllo centralizzato.

 

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest