Samsung CinemaLED, il cinema senza proiettore arriva in Europa

Una sala cinematografica di Zurigo adotta la nuova tecnologia Samsung Cinema LED: è priva di proiettore tradizionale e promette migliori prestazioni e più praticità

Arriva da Samsung lo schermo cinematografico LED. L’azienda coreana, dopo la sperimentazione a Seoul, ha installato un display di nuova generazione nella sala 5 dell’Arena Cinema, nel cuore di Zurigo all’interno del complesso commerciale di Sihlcity. Il display è il primo di questo genere nel continente europeo.

La tecnologia Cinema LED elimina la necessità di un proiettore e delle relative ottiche: lo schermo è dotato di 26,4 milioni di LED che ricoprono un’area di 10,2 metri di lunghezza per 5,4 metri di altezza. Il pannello ottenuto ha una risoluzione di 4096 per 2160, e grazie alla possibilità di spegnere completamente porzioni di LED si adatta a tutti i formati cinematografici più comuni senza lasciare bande illuminate; a questo si aggiungono il supporto 3D (con occhialini attivi) e l’HDR. Samsung dichiara di riuscire a raggiungere una luminosità dello schermo di 146 fL (foot-lambert) o 500 nit, 10 volte superiore rispetto ai proiettori tradizionali.

La sala è certificata inoltre da DCI (Digital Cinema Initiative). Per la sezione audio sono stati coinvolti JBL e Harman, che hanno realizzato il sistema audio “Sculpted Surround”: visto che non si possono più piazzare i diffusori sul retro dello schermo, che è adesso ‘solido’, le aziende hanno dovuto studiare un sistema ad-hoc per aggiungere dei diffusori nella parte frontale della sala.

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest