Sab 21 Maggio 2022

Grass Valley Edius 9.20: HDR, floating license e altro ancora

Edius 9

Grass Valley aggiorna Edius alla versione 9.20: il software di post-produzione guadagna il supporto HDR, nuovi strumenti per la gestione del colore, compatibilità con diversi nuovi codec e altro ancora

Si aggiorna Edius, il software di Grass Valley per l’editing distribuito in Italia da Rekeo. La prima novità della versione 9.20 è l’ampliamento degli strumenti per il color grading con il supporto all’HDR: oltre al REC.709, gli strumenti video ora comprendono nuovi spazi colore e consentono la gestione NITS. Anche il Media Manager Mync è stato aggiornato all’HDR. Arriva anche un tool ‘RGB parade’ con istogramma per la correzione colore, che si aggiunge al Vettorscopio e al Waveform.

Sempre parlando di colore ecco il supporto per ARRI-ALEXA Wide Gamut/Log C e DJI-D-Gamut/D-Log. Il modello di gestione degli spazi colore è ora personalizzabile e può essere esportato per l’utilizzo su altri sistemi Edius. Ancora, arriva il supporto di formati come l’Apple ProRes MXF e il Sony Venice RAW, mentre è stata ottimizzata l’elaborazione del Canon Cinema RAW Light della C200.

Un’altra novità indirizzata agli studios più grandi o alle aziende numerose è la ‘floating license’, che consente di pagare la licenza di Edius 9 solamente per il numero massimo di utenti attivi contemporaneamente, indipendentemente dal numero di installazioni del software. Per gli istituti scolastici sono inoltre disponibili soluzioni a costo ridotto. Sul sito è possibile scaricare una versione di prova di Edius 9 della durata di 30 giorni; l’aggiornamento 9.20 è già disponibile per tutti gli utenti.

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE