Panasonic Lumix FT7, ‘rugged’ e 4K

Panasonic presenta una nuova fotocamera compatta resistente ad urti e acqua pensata per le situazioni ‘estreme’: si chiama Lumix DC-FT7 e riprende anche video in 4K

Arriva una nuova fotocamera da Panasonic,  la compatta Lumix DC-FT7, dedicata in particolare a chi cerca una macchina assai affidabile. Lumix FT7 è infatti studiata per resistere all’acqua (fino a una profondità di 31 m), agli urti (fino a 2 m), alle basse temperature (fino a -10°C) e alla pressione (fino a 100 kg di peso).
La macchina è dotata di un sensore Live MOS da 20,4 MP e di un’ottica 4.6x con grandangolo da 28mm. Presente anche una funzione di zoom intelligente che estende il rapporto d’ingrandimento fino a 9.1x in maniera elettronica, a detta dell’azienda, senza perdita di dettaglio. La nuova Lumix integra uno stabilizzatore ottico Power O.I.S. e riprende video in 4K, o meglio QHFD (3840 x 2160) a 30p/25p/24p in formato MP4; dispone inoltre di funzioni di ripresa slow-motion a 720p a 120 fps. La modalità 4K Foto permette poi di catturare immagini a 30 fps per estrapolare frame a 8 MP salvati come foto. Da citare inoltre la presenza di effetti speciali creativi direttamente in camera, ben 22, come delle modalità time-lapse e panorama.
Sul corpo trovano spazio un mirino elettronico LVF (Live View Finder) da 0,2 pollici e 1.170.000 pixel, e un monitor posteriore da 3″ in formato 3:2 da 1.040.000 pixel; è anche presente un ricevitore wi-fi per la connessione a dispositivi  mobile e il geotagging delle immagini.

Panasonic Lumix FT7 sarà commercializzata sul mercato italiano nelle versioni blu, arancione e nera a partire dal mese di Luglio a un prezzo ancora da definire.

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest