Lun 23 Maggio 2022

Acer all’IFA con i monitor Nitro e il ‘trono’ per il gaming

Asus Nitro 27

Tra le novità presentate da Acer all’IFA c’è un monitor da 27 pollici in tre versioni (UHD, WQHD IPS e WQHD TN) e una postazione da gioco in acciaio che misura 1,5 metri

Arriva dall’IFA 2018 l’annuncio di nuovi monitor Acer pensati per il gaming che fanno parte della gamma Nitro. I monitor, da 27″, supportano AMD Radeon FreeSync, la tecnologia che sincronizza dinamicamente le immagini all’output dalla scheda grafica, per minimizzare il lag e il tearing. La tecnologia Visual-Response Boost (VRB) promette inoltre di ridurre al minimo i fenomeni di scia, portando il tempo di risposta delle immagini in movimento a 1 ms.

I Nitro XV273K supportano poi frequenze di aggiornamento fino a 144 Hz e includono la certificazione VESA DisplayHDR 400 High Dynamic Range (HDR). I monitor Acer Nitro sono disponibili in tre configurazioni, due modelli In Panel Switching (IPS) che garantiscono angoli di visualizzazione più ampi e maggiore precisione nella riproduzione dei colori, uno in UHD e uno in WQHD, e un monitor WQHD Twisted Nematic (TN) per i giocatori che desiderano elevata luminosità ed efficienza energetica; sono siglati Nitro XV273K, Nitro XV272U e Nitro XF272U e saranno in vendita rispettivamente a 1049, 599 e 529 euro.
Dotati di attacchi VESA, i monitor possono essere appesi a parete lasciando più spazio sulla scrivania per controller gaming, mouse e altro ancora.Acer Predator Thronos
Per chi cerca qualcosa di più immersivo Acer ha inoltre presentato la postazione Predator Thronos – foto qui sopra – una struttura in acciaio che misura 1,5 metri e può mantenere in posizione fino a tre monitor da gioco da 27 pollici e un eventuale PC. Predator Thronos è disponibile in colorazione nera a due tonalità con innesti bianchi o blu.

 

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Potrebbero interessarti anche...
In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE