Adobe CC, novità per After Effects, Premiere Pro e non solo

Adobe ha rilasciato un video dove mostra le novità principali in arrivo per i software della piattaforma Creative Cloud: c’è un po’ di tutto, dall’animazione all’audio

Come tradizione Adobe presenta all’IBC gli aggiornamenti a diversi software per il video professionale della suite Creative Cloud: da After Effects a Premiere, passando per Audition, c’è un po’ di tutto.

Andiamo in ordine: After Effects CC si aggiorna con nuovi tool per le animazioni tramite Mesh Sculpting, nuovi template per la grafica in movimento, supporto per i canali 3D direttamente sui layer di AE e un nuovo workflow basato su espressioni. Sono state poi migliorate le prestazioni del software ed il tracking di Mocha è inoltre adesso un plug-in interno e con accelerazione tramite GPU.
Separato da After Effects c’è poi Character Animator CC, un tool per l’animazione semplice da utilizzare che sfrutta anche il tracking tramite machine learning per animare tramite controlli a slider personaggi e espressioni facciali.

Per quanto riguarda Premiere Pro CC sono presenti una nuova feature per il Color Grading selettivo, funzioni end-to-end per la produzione VR a 180 gradi, workflow semplificato per la motion graphics, sistema di pulizia audio intelligente mutuato da Audition e miglioramenti generali delle performance del software.
Le  funzioni intelligenti di Audition per la pulizia audio includono effetti DeReverb e DeNoise; a queste si aggiungono inoltre sessioni multitraccia semplificate, prestazioni migliori specialmente nei progetti di grandi dimensioni e altro ancora.

Qui sotto il video con le novità principali in arrivo per i software video della suite Adobe Creative Cloud

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest