Gio 26 Maggio 2022

GoPro Hero 7 Black, stabilizzatore HyperSmooth e live sul web

GoPro Hero7

Si rinnovano le action-cam GoPro: tra i modelli presentati la versione Black promette riprese stabili e condivisione live attraverso le piattaforme web più comuni

GoPro rinnova la gamma di ‘action cam’, composta dai tre modelli Hero 7 White, Silver e Black. Tutte e tre hanno schermi LCD touchscreen, sono waterproof, supportano i controlli vocali e possono effettuare il back-up delle riprese tramite wi-fi sul servizio cloud. GoPro White e Silver registrano rispettivamente in Full HD e 4K (a 30p), ma è il modello Black quello che ci interessa maggiormente, perché oltre alla ripresa in 4K a 60 fps integra un processore potenziato che amplia le già versatili caratteristiche della piccola videocamera.

La GoPro Hero 7 Black può contare ora su un sistema di stabilizzazione digitale che sembra decisamente interessante (un esempio è nel video qui sotto); l’azienda lo chiama HyperSmooth e funziona anche sott’acqua. Oltre alla stabilizzazione, le altre caratteristiche esclusive della GoPro Hero 7 Black includono il video TimeWarp e la trasmissione live su Facebook, Twitch, YouTube, Vimeo e altre piattaforme. A questo si aggiungono  lo slow motion 8x a 1080p240, il face detection, la modalità verticale per la condivisione delle clip su Instagram e Snapchat ed ovviamente l’impermeabilità fino a 10 metri.

I prezzi di GoPro Hero 7 sono di 219 euro per la versione White, 329 euro per quella Silver e 429 euro per quella Black; le action-cam sono già disponibili nei negozi, a partire dal 27 settembre

www.shop.gopro.com/cameras

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Potrebbero interessarti anche...
GoPro Hero10 Black

GoPro Hero Black a quota 10

Arriva la nuova versione della action-cam per eccellenza: GoPro Hero10 Black si aggiorna con il processore GP2 per riprendere fino a 240 fps, l’algoritmo di

In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE