Facebook e RED: la camera VR si chiama Manifold

Svelati nuovi dettagli sulla Light Field camera sviluppata da Facebook e RED per le riprese VR: si chiama Manifold ed è equipaggiata con 16 sensori Helium 8K.

Facebook, Oculus e RED insieme per il VR; ne avevamo parlato qualche tempo fa, ed è arrivato adesso il ‘first look’ ufficiale della camera – che si chiama Manifold. La macchina sfrutta la tecnologia Light Field che registra le informazioni di profondità per riprendere in 3D e VR a 360 gradi.

I sensori adottati sono 16 RED Helium 8K, che riprendono con frame rate a 60 fps e sono accoppiati ad altrettante ottiche wide Schneider f/4 da 180 gradi. La macchina è dotata di ben 5 uscite 12G SDI e di un connettore SMPTE 304M per controllo, alimentazione e trasferimento dati. Manifold può registrare su dispositivi di storage di terze parti (saranno disponibili diverse opzioni, per accogliere anche oltre un’ora di girato) e può essere anche usata distaccata dall’unità di salvataggio dei dati tramite cavi che possono raggiungere fino a 100 metri di distanza.
La camera sarà dotata di interfaccia web per il controllo; per lo stitching e il post-processing dei video sarà fornito agli sviluppatori anche un SDK.

Prezzo e disponibilità di Manifold sono ancora da definire. Qui sotto il video di lancio

Filming the Future with RED and Facebook 360

Last May, Facebook and RED Digital Cinema announced a collaboration to build the world’s first end-to-end solution for 3D and 360 video capture. Today, we’re excited to reveal a first-look at the Manifold camera. Read more about it here: http://facebook360.fb.com/2018/09/26/film-the-future-with-red-and-facebook-360/

Pubblicato da Facebook 360 su Mercoledì 26 settembre 2018

 

Facebook 360

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest