JVC DT-U, nuovi monitor professionali UHD/4K

Arrivano sul mercato nuovi monitor JVC professionali UHD/4K visti in anteprima a IBC 2018; sono studiati per applicazioni di produzione e broadcast

Per venire incontro alla crescente domanda specifica, alla scorsa edizione di IBC 2018 la giapponese JVC ha presentato nuovi monitor da studio e produzione UHD/4K. In particolare, parliamo del DT-U31, che adotta un pannello da 31”, UHD, mentre il modello DT-U31PRO, sempre da 31”, monta un pannello Full 4K.

Entrambi i pannelli sono da 10-bit con elaborazione del colore a 14-bit, e ambedue i modelli supportano l’ingresso 12G SDI e quad 3G HD-SDI, oltre a HDMI 2.0 con HDCP 2.2 per l’ingresso 4K.

Grazie all’alta risoluzione e ai quattro ingressi HD-SDI separati, i monitor della serie DT-U possono essere utilizzati anche come display quad-split, ideali per le applicazioni di monitoraggio della produzione.

Come ormai sempre più comune, sia il DT-U31 che il DT-U31PRO supportano le funzioni HDR, tra cui i formati Hybrid Log Gamma (HLG) e PQ-3; supportata anche una gamma LUT in modalità log per tele e videocamere, tra cui S-Log, C-Log e J-Log di JVC. Sempre a proposito di supporto, quello dei colori prevede BT709 e BT2020, con la calibrazione automatica resa possibile dall’uso del sensore USB opzionale, collegato direttamente al monitor. Sono supportati anche il monitor di forme d’onda e il vettorscopio, abbinati alla misurazione audio a 16 canali.

I due nuovi monitor sono dotati anche di uno slot di espansione, per il quale sono previste diverse funzioni, compreso un adattatore da fibra a porta SFP.

Il JVC DT-U31 (nella foto in alto) è disponibile, mentre per il DT-U31PRO (nella foto qui sotto) la distribuzione è prevista a inizio 2019.

JVC DT-U31PRO

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest