Samsung, QLED Q900R 8K da record

Per chi non si accontenta, guarda al domani e dispone di qualche ‘spicciolo’, Samsung propone il top della sua attuale tecnologia: tre TV QLED 8K Q900R da 65, 75, 85 pollici

Di televisori con risoluzione davvero ‘oltre’, 8K, quasi inimmaginabile solo nel secolo scorso (quattro volte maggiore rispetto all’Ultra HD e sedici rispetto al Full HD che pure si riteneva di qualità trascendentale) si parla ormai da diverso tempo, e diversi prototipi hanno mostrato le proprie doti in occasione di fiere ed altro.
Già all’ultima edizione dell’IFA, Samsung ha battuto tutti sul tempo ed annunciato la distribuzione dei primi modelli commerciali, che hanno raggiunto i negozi in questi giorni. Un incontro organizzato dal costruttore coreano a Roma, presso il punto specializzato di via Boezio degli amici di Garman Group, ci ha consentito di dare un’occhiata con calma al nuovo prodotto, verificandone caratteristiche e prestazioni.

Nell’attesa di avere a disposizione contenuti televisivi in 8K UHDTV nativi (7680×4320 pixel), i nuovi apparecchi sono comunque dotati di una sezione elettronica decisamente potente e raffinata, necessaria del resto per la gestione dei 33.177.600 pixel. Da segnalare ad esempio la funzione 8K AI Upscaling, che sfrutta un algoritmo di intelligenza artificiale e il processore Quantum 8K per effettuare l’upscaling dei contenuti (compreso quello riprodotto da servizi di streaming, da USB o dal mirroring).

Il pannello sfrutta la tecnologia di illuminazione Direct Full Array Elite (luminosità massima dichiarata è di 4.000 nit), mentre, come è immancabile di un TV dei nostri giorni, c’è il supporto per l’HDR (HDR 10+) e di conseguenza la possibilità di cogliere anche le minime sfumature.

Dal punto di vista pratico, da segnalare innanzitutto che – come i top di gamma 4K della casa coreana – a vantaggio della facilità di installazione anche i nuovi Q900R sfruttano un sistema con cavo unico per sorgenti e alimentazione (One Invisible Connection). In quanto all’utilizzo, troviamo la sezione ‘Smart’ realizzata sulla scorta di quanto adottato su altri modelli Samsung, con il controllo tramite One Remote e le funzioni Ambient Mode e SmartThings.

I nuovi QLED 8K della serie Q900R sono disponibili in tre taglie, ovvero con schermi da 65, 75 e 85 pollici di diagonale, offerti rispettivamente a 4.999, 6.999 e 14.999 euro. Si tratta ovviamente di prezzi tutt’altro che popolari, ma non era possibile aspettarsi di meno per prodotti allo stato dell’arte della risoluzione e tecnologia e di dimensioni importanti (la diagonale del ‘piccolo’ 65 pollici supera il metro e sessanta centimetri; quella del modello al top, da 85 pollici, addirittura i due metri e quindici centimetri…).

Sul prossimo numero di Tutto Digitale 126 il test del modello da 75 pollici.

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest