VR-Helsinki, e sei dentro la città

Arriva VR-Helsinki, un progetto realizzato da Zoan e dalla municipalità locale, per un nuovo tipo di turismo sostenibile nella capitale finlandese

La capitale della Finlandia è una città incantevole, ricca di fascino e di atmosfere nordiche, di stile e di quel particolare influsso architettonico che prende il nome di Modernismo finlandese.
Certo, non è dietro l’angolo e quindi visitarla non è cosa di tutti i giorni, ma una soluzione c’è e si chiama Virtual Helsinki.

L’idea nasce da Zoan, studio specializzato nelle applicazioni di virtual reality, che ha presentato VR-Helsinki, una piattaforma di servizio per un “turismo sostenibile”.

VR-Helsinki promette un’esperienza virtuale “unica” della città, di cui vuole rappresentare un “gemello digitale”, creato grazie alla modellazione tridimensionale, che consente ai  visitatori di spostarsi a piacimento per le strade della capitale, visitare la famosa Piazza del Senato (nella foto) o l’isola di Lonna, ma anche fare un tuffo nel passato, a conoscere la Helsinki di inizio Novecento, in un mix di urban life, design e natura che sarà in grado – a detta degli ideatori – di attirare ben un milione di turisti virtuali nell’anno 2019

Qui un video di backstage realizzato dallo studio Zoan che meglio racconta il potenziale di questa esperienza virtuale nelle parole di  Mikko Rusama, Chief Digital Officer del progetto Helsinki e Miikka Rosendahl, CEO dello studio Zoan

 

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest