Tutto pronto per il MIR 2019

Una fiera delle tecnologie audio, video, luci, per concerti, spettacoli, cinema, eventi e location: è il MIR, Music Inside Rimini, giunta alla IV edizione: è in programma alla Fiera di Rimini, dal 5 al 7 maggio 2019

Non manca molto, ormai, all’appuntamento con la IV edizione di MIR, Music Inside Rimini, l’unico evento in Europa dedicato al Professional Entertainment e allo spettacolo a 360°, la manifestazione che permette di provare dal vivo la tecnologia, le attrezzature, gli strumenti…

La prossima edizione – alla Fiera di Rimini, dal 5 al 7 maggio 2019 – si presenta con tante novità, dal nuovo format live, agli inediti contenuti del progetto broadcast, alla nuova area per i sistemi integrati. E poi droni, realtà virtuale… il tutto, in una manifestazione che vedrà la partecipazione dell’intera filiera b2b, b2expert e pubblico, nell’ambito delle macro aree Light&Sound, Professional Video & broadcast, Integrated Systems e Music & DJ Producer.
L’iniziativa, organizzata da Italian Exhibition Group (IEG), vedrà l’adesione delle principali aziende a vantaggio di una panoramica completa di tutti i prodotti studiati per il settore eventi.

Parlavamo di novità per l’edizione di quest’anno, novità che rispecchiano le nuove tendenze dell’hi-tech professionale. E così, si parlerà anche di Realtà Virtuale, e non mancherà un importante momento di formazione, con il corso “Tecnologie e tecnica per la realizzazione di video a 360° in 3D per il VR”, organizzato in collaborazione con Limina, e studiato per affrontare tutte le fasi di produzione. In qualche modo, sarà quindi possibile toccare con mano un sistema allo stato dell’arte nella produzione di contenuti video 360 VR stereoscopici.

A proposito di nuove tendenze, al MIR quest’anno ci sarà spazio anche per i droni, con un’Area live. Qui, in collaborazione con Attiva spa, saranno organizzati corsi gratuiti per avvicinarsi a questo mondo.

Ancora, da segnalare l’Area live RVM, nella quale, in collaborazione con l’associazione Slow Motion, verrà riprodotto un campo da basket con regia mobile, per approfondire tecniche e tecnologie di ripresa di un evento sportivo.

E poi, sono previsti anche un corso di formazione (“Gestione delle videointerviste in diretta mediante tecnologia 5 G”) con rilascio di crediti formativi per videogiornalisti, organizzato in collaborazione con Rai Emilia Romagna sul tema, e, nelle varie sezioni della fiera, tantissime altre iniziative.

Insomma, tanta carne al fuoco, tanti spunti interessanti per verificare lo stato dell’arte in diversi settori hi-tech professionali, concentrati in un unico evento. Serve altro?

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest