LG TV 2019, Nanocell e OLED nel segno dell’AI

LG mostra la sua gamma di TV 4K per il 2019: LCD Nanocell e OLED sono accoppiati a processori che sfruttano l’intelligenza artificiale per le funzioni smart e l’ottimizzazione di immagini e audio

Presentata ufficialmente la gamma di TV LG 2019, con l’offerta divisa nelle opzioni LG NanoCell TV AI (LCD) e LG OLED TV AI . Il suffisso AI sta ad indicare l’introduzione sulla nuova gamma delle funzioni intelligenti ThinQ: AI Picture usa il deep learning per ottimizzare la resa delle immagini, AI Sound riconosce il tipo di segnale audio in entrata e regola l’equalizzatore automaticamente, ed AI UX è integrata nel sistema operativo WebOS per riconoscere le abitudini dell’utente e ordinare automaticamente App e contenuti suggeriti. Sempre in tema ‘smart’, è presente la compatibilità con piattaforme di terze parti come Google Assistant, Amazon Alexa e Apple Airplay 2/Homekit. Da segnalare poi che i nuovi tv sono dotati di funzioni pensate per i gamer, con il VRR (Variable Refresh Rate) che sincronizza il display con la GPU per diminuire input lag e tearing.

Partiamo dal dettaglio degli LCD 4K Nanocell: i modelli entry level sono siglati SM8200 e saranno disponibili in tagli da 49, 55 e 65 pollici. Un gradino più in alto ecco i TV SM8600, da 49″, 55″. 65″ e 75″, tutti compatibili con Dolby Vision e Dolby Atmos e dotati del nuovo processore Alpha 7 Gen 2. La serie SM9000 è poi quella che offre maggior scelta in termini di dimensioni: 49″, 55″, 65″, 75″ e ben 86″; su questi modelli debutta l’illuminazione del pannello Full Array. Al top della proposta Nanocell, infine, ci sono i due modelli SM9800 da 55 e 65 pollici – foto in apertura, con pannello Full Array Dimming Pro.LGEccoci giunti alla gamma OLED 2019, che è composta da quattro serie, tutte con supporto Dolby Vision e ingressi HDMI 2.1 per la visualizzazione di contenuti 4K fino a 120 fotogrammi al secondo. I TV OLED entry level sono i B9 (55″ e 65″), dotati di processore Alpha 7 Gen 2. Sui modelli C9 da 55″, 65″ e 77″ – che hanno design minimalista con speaker ‘front firing’ nella base – debutta il processore Alpha 9 Gen 2. Sempre nel segno del design ci sono i TV E9 da 55 e 65″, con base in vetro che nasconde la soundbar con supporto Dolby Atmos. Al top della gamma LG, per concludere, ecco i modelli OLED TV Signature W9 da 65 e 77″ (foto qui sopra), caratterizzati da un pannello con spessore di soli 3,57 mm e da una soundbar dedicata.

UPDATE 24 Aprile 2019 – LG ha rilasciato i prezzi di listino ufficiali: si parte da 899 euro per la serie SM8200, 1.199 euro per la serie SM8600, 1.299 euro per la serie SM9000 e 2.399 euro per la serie SM9800.

Per quanto riguarda gli OLED invece i prezzi partono da 2.399 euro per i modelli B9, 2.499 euro per i modelli C9, 2.999 euro per gli E9 e 6.999 euro per i ‘Signature’ W9.

www.lg.com/it

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest