Sab 28 Maggio 2022

LG TV 2019, Nanocell e OLED nel segno dell’AI

LG SM9800

LG mostra la sua gamma di TV 4K per il 2019: LCD Nanocell e OLED sono accoppiati a processori che sfruttano l’intelligenza artificiale per le funzioni smart e l’ottimizzazione di immagini e audio

Presentata ufficialmente la gamma di TV LG 2019, con l’offerta divisa nelle opzioni LG NanoCell TV AI (LCD) e LG OLED TV AI . Il suffisso AI sta ad indicare l’introduzione sulla nuova gamma delle funzioni intelligenti ThinQ: AI Picture usa il deep learning per ottimizzare la resa delle immagini, AI Sound riconosce il tipo di segnale audio in entrata e regola l’equalizzatore automaticamente, ed AI UX è integrata nel sistema operativo WebOS per riconoscere le abitudini dell’utente e ordinare automaticamente App e contenuti suggeriti. Sempre in tema ‘smart’, è presente la compatibilità con piattaforme di terze parti come Google Assistant, Amazon Alexa e Apple Airplay 2/Homekit. Da segnalare poi che i nuovi tv sono dotati di funzioni pensate per i gamer, con il VRR (Variable Refresh Rate) che sincronizza il display con la GPU per diminuire input lag e tearing.

Partiamo dal dettaglio degli LCD 4K Nanocell: i modelli entry level sono siglati SM8200 e saranno disponibili in tagli da 49, 55 e 65 pollici. Un gradino più in alto ecco i TV SM8600, da 49″, 55″. 65″ e 75″, tutti compatibili con Dolby Vision e Dolby Atmos e dotati del nuovo processore Alpha 7 Gen 2. La serie SM9000 è poi quella che offre maggior scelta in termini di dimensioni: 49″, 55″, 65″, 75″ e ben 86″; su questi modelli debutta l’illuminazione del pannello Full Array. Al top della proposta Nanocell, infine, ci sono i due modelli SM9800 da 55 e 65 pollici – foto in apertura, con pannello Full Array Dimming Pro.LGEccoci giunti alla gamma OLED 2019, che è composta da quattro serie, tutte con supporto Dolby Vision e ingressi HDMI 2.1 per la visualizzazione di contenuti 4K fino a 120 fotogrammi al secondo. I TV OLED entry level sono i B9 (55″ e 65″), dotati di processore Alpha 7 Gen 2. Sui modelli C9 da 55″, 65″ e 77″ – che hanno design minimalista con speaker ‘front firing’ nella base – debutta il processore Alpha 9 Gen 2. Sempre nel segno del design ci sono i TV E9 da 55 e 65″, con base in vetro che nasconde la soundbar con supporto Dolby Atmos. Al top della gamma LG, per concludere, ecco i modelli OLED TV Signature W9 da 65 e 77″ (foto qui sopra), caratterizzati da un pannello con spessore di soli 3,57 mm e da una soundbar dedicata.

UPDATE 24 Aprile 2019 – LG ha rilasciato i prezzi di listino ufficiali: si parte da 899 euro per la serie SM8200, 1.199 euro per la serie SM8600, 1.299 euro per la serie SM9000 e 2.399 euro per la serie SM9800.

Per quanto riguarda gli OLED invece i prezzi partono da 2.399 euro per i modelli B9, 2.499 euro per i modelli C9, 2.999 euro per gli E9 e 6.999 euro per i ‘Signature’ W9.

www.lg.com/it

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Potrebbero interessarti anche...
LG Cinebeam

LG, nuovi videoproiettori CineBeam HU715Q e HU710P

LG presenta dei nuovi proiettori per l’home cinema: i due modelli fanno parte della gamma CineBeam e sono siglati HU715Q e HU710P. I proiettori hanno entrambi matrici con risoluzione 4K UHD, ma si differenziano per alcune caratteristiche tecniche e per l’impostazione…

In edicola
Tutto Digitale News
IL CINEMA DIETRO LE QUINTE