Panasonic AG-CX350 è il camcorder palmare 4K tuttofare

Nuovo camcorder da Panasonic: AG-CX350 ha un’ottica versatile, riprende in 4K con tante opzioni di codec e framerate e offre diverse opzioni per la trasmissione delle immagini anche in streaming

Panasonic presenta il camcorder palmare 4K AG-CX350, primo di una nuova serie di dispositivi con supporto per il protocollo di trasmissione via rete NDI HX. Il CX350 è dotato di un sensore MOS da 1″ e 15 MP che riprende fino a 3840×2160 con supporto HDR HLG e sensibilità equivalente a F13, accoppiato ad un’ottica 20x con grandangolo (24.5-490 mm equivalenti) e stabilizzatore a 5 assi. Sull’ottica trovano spazio tre anelli per il controllo manuale di zoom, messa a fuoco e iris. Per l’autofocus c’è l’Intelligent AF con micro drive, tracking e funzioni di assistenza come Peaking e Expand; c’è anche la possibilità di sfruttare il touch focus grazie all’LCD da 3.2″, mentre il mirino è un OLED.

Per la ripresa sono supportati diversi formati, HEVC, AVC e AVCHD in UHD con framerate variabile da 1 a 60 fps e con funzione super slow-motion a 120 fps in Full HD; c’è il supporto al formato MXF P2 e anche un nuovo codec HEVC ad alta efficienza (LongGOP, 10-bit, 4:2:0, MOV) per la ripresa su schede SD – il corpo macchina ha un doppio slot SD/SDHC/microP2.
La sezione audio offre un microfono stereo integrato, ingressi XLR e jack da 3.5″; un upgrade del firmware abiliterà in futuro la registrazione a quattro canali.

Per finire, da citare le diverse opzioni di output: oltre alle uscite HDMI ed SDI sono infatti presenti il supporto per il sistema di streaming Panasonic RTSP/RTMP, la diretta streaming su YouTube e Facebook e il già citato NDI HX. Tante le opzioni per il controllo remoto, con controller di terze parti o con tablet/smartphone grazie all’App per Android e iOS.

Il camcorder 4K Panasonic AG-CX350 è disponibile al prezzo di listino di 3,850 euro più IVA; qui di seguito il video di presentazione

business.panasonic.it

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest