Panasonic Lumix G90, nuova mirrorless  per fotovideomaker

Panasonic lancia la Lumix G90, una fotocamera mirrorless con baionetta Micro Quattro Terzi con sensore da 20 MP, stabilizzatore ottico e opzioni di ripresa video in 4K e slow-motion

Arriva una nuova mirrorless in casa Panasonic: si chiama Lumix G90, sostituice la G80 ed è pensata per offrire semplicità d’uso e versatilità a fotografi e videomaker. La macchina è dotata di un sensore Live MOS 4:3 da 20,3 MP accoppiato al processore immagine Venus Engine di ultima generazione; per lo stabilizzatore c’è un sistema ‘triplo’ che riunisce il Dual I.S. 2 a 5 assi, lo stabilizzatore ottico O.I.S. e lo stabilizzatore integrato nel corpo macchina B.I.S, e riesce, a detta di Panasonic, a compensare fino a 5 stop. La messa a fuoco automatica impiega 0,07 secondi ed include funzioni dedicate a Face Detection, Eye Detection, Low Light AF e Custom Multi AF con 49 aree di rilevamento; c’è anche il nuovo sistema per la predizione dei soggetti in movimento Depth from Defocus. Chi preferisce la messa a fuoco manuale può affidarsi all’assistenza del Peaking. La modalità di scatto a raffica arriva a 9 fps (AF-S) o 6 fps (AF-C).

Il corpo macchina, resistente a schizzi di liquido e polvere, è stato ridisegnato ed include una impugnatura più pronunciata rispetto al passato, per favorire una presa salda quando si utilizza una sola mano. Sul corpo ci sono un mirino OLED da 2.36 milioni di punti ed un display, sempre OLED, da 3″. Presente anche un connettore microUSB per la ricarica della batteria e ricevitori Wi-fi e Bluetooth. Sempre parlando di connessioni, da citare gli ingressi per jack cuffie da 3.5″, microHDMI e microfono esterno.
Il video può essere catturato in 4K (3840×2140) a 30p/25p o in Full HD a 60p/50p con autofocus continuo. Presente anche una modalità High Speed Video in Full HD a 120 fps (1/4x), 90 fps (1/3x) e 60 fps (1/2x). Da segnalare anche le opzioni per la trasmissione delle immagini su un monitor esterno in 4:2:2/8-bit; per la calibrazione del colore in post c’è il supporto al V-Log L.
Panasonic Lumix G90 sarà disponibile dal mese di giugno, a un prezzo di listino di 990 euro per il solo corpo macchina, 1190 euro per il kit con l’obiettivo 12-60mm o 1340 euro per il kit con l’obiettivo 14-140mm.

www.panasonic.com/it

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest