Con Tutto Digitale alla Festa di Fabrique

Una serata all’insegna del cinema giovane, con presentazione dell’ultimo numero di Fabrique Du Cinéma, proiezione di cortometraggi, premiazione dei contest foto e video MicroSalon/AIC, tavola rotonda sul cinema digitale, musica live & DJ set… un appuntamento imperdibile con ingresso gratuito e la partecipazione straordinaria di Tutto Digitale: vi aspettiamo!

Tutto è pronto per la partenza del tradizionale party (che si terrà Sabato 6 luglio 2019, presso il teatro India Estate a Roma) organizzato dagli amici di Fabrique Du Cinéma per la presentazione del nuovo numero della rivista (il 25° della serie). Una lunga serata – ad ingresso gratuito – nel segno delle immagini e del suoni, che vedrà anche la partecipazione di Tutto Digitale, come vedremo più avanti.

Il programma è davvero ricco. La serata inizierà a partire dalle 18.30, con l’Aperitivo IndiaEstate + Esposizioni, arricchito dal DJ set con Giorgio Morabito, aka Orgio Bimbo, alla consolle.

Alle 19.30 inizia la tavola rotonda con l’approfondimento di un argomento rilevante per il settore dell’audiovisivo, in collaborazione con Tutto Digitale e con il patrocinio dell’AIC (Autori Italiani Cinematografia). Durante l’incontro si proverà a rispondere alla domanda “Nell’era del digitale esistono nuove regole dell’immagine?“. Oggi il mercato sempre più spesso vede la possibilità di associarsi a partner internazionali, mentre il passaggio dall’antenna allo streaming per la diffusione di contenuti impone un confronto costante con le più importanti produzioni mondiali e il modo in cui viene rappresentata l’immagine. Andremo a capire come il settore italiano risponde a questa sfida insieme ai produttori creativi Fabio Paladini (Il cacciatore), Ludovico Bessegato (Skam Italia), la produttrice esecutiva Alba Chiara Rondelli (DeAgostini New School) e il direttore della fotografia Arnaldo Catinari (Suburra – La serie). Moderano l’incontro Davide Manca (dop, direttore artistico Fabrique Du Cinéma) e Stefano Belli (direttore Tutto Digitale).
A seguire, con Sony e Fujifilm Italia, la premiazione del contest foto/video Microsalon 2019 indetto dall’associazione AIC (Autori Italiani cinematografia). Nell’occasione, oltre alla presentazione dell’edizione 2020 della competizione, sarà proiettato il video vincitore e verrà mostrata la fotografia vincente.

Alle 20.30 si terrà la proiezione di Cortometraggi (10 opere selezionate fra i giovani talenti del cinema italiano), quindi la presentazione del nuovo numero di Fabrique Du Cinéma (con il giovanissimo Francesco Di Napoli, fresco del successo de La paranza dei bambini e proiettato verso grandi produzioni; i due ‘registi del futuro’ Lorenza La Bella e Marco Jemolo, la musica per il cinema di Teho Teardo, il fumetto di Lorenzo Ghetti, il documentario di Giovanni Liseo, il videoclip di Salmo feat. Alessandro Borghi Lunedì e tanto altro, e il riflettore sui giovani attori: questa volta sono Simona Di Bella, Riccardo Mandolini, Lana Vlady, Gabriel Lo Giudice, Stefano Rossi, Jenny De Nucci.

Alle 22.30, Live set con Giovanni Truppi, che ha pubblicato quattro dischi ed è stato candidato ai Nastri D’Argento 2018 per la migliore canzone originale (Amori che non sanno stare al mondo di Francesca Comencini). Infine, alle 23.00, parte il DJ set che ci farà compagnia nella notte…

India Estate – Lungotevere Vittorio Gassman, 1

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest