Huawei Mate 20 X si aggiorna per l’Italia con il 5G

Arriva il primo smartphone Huawei con supporto alle reti 5G: è una versione aggiornata del ‘phablet’ Mate 20 X e arriverà sul mercato alla fine del mese di luglio

Fra pochi giorni sarà disponibile in Italia il primo smartphone Huawei 5G, il Mate 20 X 5G. Lo smartphone ha schermo OLED da 7.2” (2244×1080), batteria da 4200 mAh con supporto alla ricarica veloce 40W, memoria interna da 256 GB e fotocamera tripla firmata Leica con sensore principale da 40 MP e ottiche tele e ultrawide.

Per quanto riguarda le caratteristiche, da citare la CPU Kirin 980 con raffreddamento vapor chamber e gli 8 GB di RAM, ma la grande novità è il chipset 5G Balong 5000, realizzato con processo a 7nm e che può connettersi a reti NSA oppure SA (Non-standalone e standalone) per il massimo della compatibilità a livello globale in questo periodo di transizione.
Il sistema operativo di Huawei Mate X 5G è  Android 9.0 con EMUI 9.1; sembra quindi sancita ufficiosamente la ‘pace fatta’ tra il governo USA e il produttore cinese.

Insieme allo smartphone Huawei ha anche annunciato la disponibilità sul mercato italiano di CPE 5G Pro, un hub che riceve il segnale 5G e lo trasmette in Wi-fi 6 (802.11ax).

Huawei Mate X 5G arriverà sul mercato italiano nella colorazione ‘emerald green’ a partire dalla fine di luglio; il prezzo di listino dichiarato è di 1099 euro, con un paio di auricolari Huawei Freelace in omaggio.

consumer.huawei.com/it

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest