Apple: tre nuovi iPhone 11, prezzi per Arcade e TV+ e altro ancora

Arrivano tante novità dal tradizionale appuntamento settembrino di Apple, che aggiorna la gamma di smartphone con iPhone 11 ed iPhone 11 Pro, rinnova iPad e Watch e fornisce nuovi dettagli sui servizi in abbonamento Arcade e TV+

Tante novità da Apple, fra attese e sorprese. Partiamo dagli iPhone: i due nuovi modelli sono siglati iPhone 11 e iPhone 11 Pro (quest’ultimo disponibile anche in versione Max).

iPhone 11

iPhone 11 – foto qui sopra – è un nuovo entry level – anche se in catalogo Apple mantiene i ‘vecchi’ iPhone 8 e iPhone XR – caratterizzato dal display LCD Liquid Retina HD da 6,1″ con risoluzione 1792×828. Lo smartphone adotta il nuovo processore A13 Bionic con GPU integrata (25% più potente rispetto al passato), ha autonomia maggiorata di un’ora rispetto al vecchio iPhone XR e sarà disponibile in tre versioni con 64, 128 e 256 GB di memoria interna, tutte con scocca in vetro e alluminio resistente all’acqua (certificazione IP68).

La novità più interessante riguarda la sezione fotocamera, con due sensori da 12 MP accoppiati ad ottiche wide (26mm eq) e ultra-wide (13 mm eq): oltre a permettere di sfruttare uno zoom 2x ci sono novità per la modalità ritratto, HDR migliorato, modalità notturna con esposizione multipla e anche il flash è stato potenziato. Da citare inoltre una nuova modalità semitrasparente per l’App fotocamera e diverse migliorie per la ripresa video in 4K a 60 fps, in slow motion e time-lapse e con zoom 2x fluido . Rinnovate anche le funzioni della camera frontale, da 12 MP: anche questa riprende in 4K a 60fps e anche qui è possibile adesso riprendere in slow-motion a 120 fps, per effettuare una variante dinamica dei selfies, quelli che Apple chiama ‘slofies‘ (slow-motion selfies).

iPhone 11 è disponibile per il preordine dal 13 settembre, nelle colorazioni nero, verde, giallo, viola, (product) Red e bianco, con prezzi a partire da 839 euro.

iPhone 11 Pro

Al top della gamma ecco poi i nuovi iPhone 11 Pro (foto qui sopra) ed iPhone 11 Pro Max: i due smartphone si distinguono per le dimensioni dello schermo OLED Super Retina XDR, rispettivamente da 5,8″ (2436×1125 pixel) e 6,5″ (2688×1242 pixel) e per l’autonomia leggermente superiore sul modello Max.
Per il resto le caratteristiche sono le stesse e includono il processore A13 Bionic, la capacità di memoria di 64, 256 o 512 GB, la scocca impermeabile fino a 4 metri di profondità con certificazione IP68, il nuovo sistema per l’audio posizionale con supporto Dolby Atmos, la ricarica quick-charge con il nuovo alimentatore in dotazione e soprattutto la nuova sezione fotocamera tripla. Questa si basa su tre sensori da 12 MP con ottiche ultra wide (13mm eq.) wide (26mm eq.) e tele (52 mm eq). Come per i modelli iPhone 11 le nuove ottiche permettono di riprendere foto e video con zoom (in questo caso 4x) continuo; anche qui sono presenti tutte le migliorie a livello di software, App e opzioni per la ripresa video – come la modalità notte e lo Smart HDR – che troviamo sugli altri modelli. Non manca la fotocamera frontale da 12 MP con ripresa video a 120 fps.
iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max saranno disponibili in quattro diverse colorazioni (grigio siderale, verde notte, oro e argento) dal 20/9 con prezzi a partire da 1.189 euro e 1.289 euro rispettivamente.

Ancora, segnaliamo l’aggiornamento alla settima generazione per iPad, che ha adesso schermo da 10,2″ 2160×1620 compatibile con Apple Pencil e con la tastiera Smart Keyboard (che si collega grazie al nuovo connettore Smart Connector), e l’arrivo di Apple Watch 5, con display always-on (ma durata della batteria invariata) e bussola integrata.

Per finire, l’azienda californiana ha svelato i prezzi per Apple Arcade – il servizio in abbonamento con oltre 100 giochi in catalogo, in arrivo il 19 settembre – e per Apple TV+ – la piattaforma di streaming per film e serie TV che sarà attiva dal 1° novembre: costeranno 4,99 euro al mese ognuno (dopo un mese di prova gratuita per Arcade e una settimana per Apple TV+). I servizi potranno essere condivisi con i membri della famiglia attraverso le funzioni di condivisione degli account Apple e l’azienda ha previsto un anno di abbonamento gratuito a Apple TV+ per chi acquisterà un nuovo dispositivo iPhone, iPad, Mac o Apple TV.

www.apple.com/it

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest