Lenovo al CES con ThinkPad X1 Fold e Yoga 5G, due ‘prime’ assolute

Arrivano dalla conferenza di Lenovo due delle novità più interessanti nel settore dei PC portatili: ThinkPad X1 Fold ha lo schermo pieghevole, mentre il nuovo Yoga è il primo con il 5G

Tra le novità del CES di Lenovo, ecco due nuovi PC: si chiamano ThinkPad X1 Fold e Yoga 5G e, come si intuisce dai nomi, si distinguono dalle altre proposte perché introducono nel settore due delle innovazioni più interessanti del momento, rispettivamente lo schermo pieghevole e il 5G.

Partiamo dal ThinkPad X1 Fold (foto in apertura), un dispositivo progettato attorno al display OLED touchscreen pieghevole da 13,3” e caratterizzato da una scocca in lega leggera e fibra di carbonio, dal peso di meno di 1 Kg. Thinkpad X1 Fold può essere utilizzato come un tablet oppure come un laptop grazie alla tastiera Bluetooth Mini Fold; la tastiera, che si fissa al PC con dei magneti, si può riporre e ricaricare in modalità wireless quando non si usa il dispositivo. Si può inoltre utilizzare la penna digitale Active Pen per prendere appunti e disegnare – anche con X1 Fold in verticale, come fosse un libro.
Progettato in collaborazione con Intel, Thinkpad X1 Fold è basato su processori Intel Core con tecnologia Hybrid e sarà inizialmente disponibile con sistema operativo Windows 10, a partire dalla metà del 2020.

Lenovo Yoga 5G (foto qui sotto) è invece – stando alle dichiarazioni di Lenovo – il primo PC 5G al mondo; è basato infatti sulla piattaforma Qualcomm Snapdragon 8cx 5G, che supporta trasmissioni su banda millimetrica e su banda sub-6GHz, per una velocità fino a 10 volte maggiore rispetto al 4G.

Lenovo Yoga 5G
Yoga 5G è un dispositivo ibrido con schermo touch LCD IPS da 14”, GPU Adreno 680, audio certificato Dolby Atmos e sistema operativo Windows 10; la batteria ha una durata dichiarata di ben 24 ore.

www.lenovo.com/it

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest