Samsung, prezzi e dettagli per le TV 2020 tra 4K e 8K

Il costruttore coreano ha svelato dettagli e prezzi sui modelli di TV QLED in arrivo durante il 2020: sono tre le serie con risoluzione 8K, ma c’è tanto spazio anche per il 4K UHD.

Quale sarà la nuova line-up di TV QLED ‘made in Samsung?  In due parole, per il mercato europeo sono in arrivo tante novità che si affiancano al top di gamma 8K, al TV con orientamento motorizzato ‘The Sero‘ ed ai modelli MicroLED dei quali abbiamo già parlato in occasione del CES.
Andiamo ora in dettaglio a vedere di cosa stiamo parlando. L’azienda coreana per iniziare ha presentato due ulteriori serie di TV QLED con risoluzione 8K, siglate Q900T e Q800T, che coprono dimensioni dai 55 ai 98 pollici. I modelli Q900T saranno disponibili in dimensioni di 65 e 75 pollici e avranno caratteristiche tecniche e di design del tutto simili a quelle del top di gamma Q950TS mostrato al CES, compresi il processore Quantum e il sistema operativo ‘smart’ basato su Tizen, ma saranno venduti senza il kit One Connect box, e questo permetterà di risparmiare qualcosa sul prezzo di listino.
L’altra serie QLED 8K, siglata Q800T, sarà ancora più economica; si dovrà rinunciare però all’Infinity design con cornice ultra-sottile e ci si dorvrà ‘accontentare’ di un pannello leggermente meno evoluto, con un minor numero di zone per il local dimming e 1000/2000 nits di luminosità in meno rispetto ai modelli top. I TV Q800T saranno disponibili in tagli da 55, 65, 75, 82 e 98 pollici.

Ovviamente, in attesa che l’8K prenda piede sul piano dei contenuti, Samsung ha comunque presentato 5 serie di TV QLED 4K Ultra HD con tagli dai 43 agli 85 pollici.
Al top fra queste ci sono i TV Q95T (55, 65 e 75 pollici) con pannelli con Local Dimming e luminosità dichiarata di 2000 nits. Come i TV top di gamma 8K hanno in dotazione il kit connessioni con cavo unico One Connect box. Il box non sarà invece fornito in dotazione nelle varianti Q90T, che sono comunque pressoché identici per tutte le altre dotazioni.
Scendendo nella gamma 4K ecco i Q80T, da 49, 55, 65, 75 e 85, pollici, con luminosità di 1500 nits (1000 per il 49″) e numero di zone del local dimming ridotto rispetto ai modelli top.

I modelli QLED Q70T hanno invece illuminazione di tipo LED Edge con la nuova tecnologia Dual LED, che ottimizza la retroilluminazione in base alla temperatura colore della scena visualizzata, promettendo un rapporto di contrasto migliorato; la frequenza di refresh dei pannelli è da 100/120 Hz. I TV di questa serie saranno disponibili in tagli da 55, 65 e 75″.
Per finire, ecco i modelli 4K 2020 ‘entry’, siglati Q60T e disponibili in versioni da 43, 50, 55, 58, 65, 75 e 85 pollici, sempre con illuminazione LED Edge Dual LED ma pannello a 50/60 Hz e un processore differente, siglato Crystal Processor 4K.

Ancora da confermare i prezzi, ma per farsi un idea ecco quelli anticipati: i TV QLED 8K Q950TS 55″ partono da 5.999 euro e i QLED 8K Q800TS 55″ da 2.999 euro; gli stessi modelli in versione 85″ e 82″ costeranno orientativamente 11.999 e 6.999 euro.
Per quanto riguarda i QLED 4K, i ‘top’ Q95T partono da 2.299 euro (55″) e arrivano a 4.499 euro (75″), mentre per i Q80T si parte da 1.299 euro (55″) fino ad arrivare a 4.999 euro (95″).
Per finire, i QLED con illuminazione Dual LED: Q70T avrà un prezzo a partire da 1.099 euro per il 55″ fino ai 3.999 euro per l’85”, mentre i modelli Q60T partiranno da 699 euro (43″) per arrivare fino a 2.999 euro (85″).

www.samsung.it

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest