Honor 9X Pro: prezzo accessibile e dotazione di buon livello

Nuovo modello Honor: è il primo con gli Huawei Mobile Services e promette prestazioni di alto livello a prezzo ‘budget’

Arriva un nuovo smartphone Honor: si chiama 9X Pro e, come da tradizione per il produttore cinese, ha un rapporto prezzo/dotazione decisamente interessante.
Il nuovo smartphone ha un display da 6.59″ (risoluzione 2340×1080) con sensore per le impronte digitali integrato e privo di notch o buchi per la fotocamera frontale, che è di tipo ‘a scomparsa’, nascosta nella parte superiore della scocca. A proposito di scocca, oltre alla classica colorazione nera, è da citare quella ‘Phantom Purple’ con finitura del pannello posteriore che Honor chiama ‘Dynamic X’.
Honor 9X Pro è il primo smartphone dell’azienda a utilizzare Android con i servizi HMS (Huawei Mobile Services) e privo dello store e delle App Google; il processore adottato è il Kirin 810 con IA e GPU Mali con raffreddamento a liquido. La dotazione di memoria RAM è di 6 GB, mentre quella interna è di 256 GB, espandibile fino a 512 GB; c’da segnalare poi il supporto Dual SIM e la batteria da 4000 mAh.

Il sistema di fotocamere è triplo: c’è un sensore principale da 48 MP, un sensore da 8 MP con ottica ultra-grandangolare e un sensore da 2 MP di assistenza per la profondità di campo; la fotocamera pop-up anteriore è da 16 MP.

Honor 9X Pro ha un prezzo di listino di 249,90 euro e, per festeggiare il lancio dello store online Honor in Italia l’azienda ha messo a disposizione, fra le altre offerte, un coupon di 50 euro di sconto per l’acquisto, valido fino al 17 aprile.

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest