Limbo, l’uomo dietro scienza e fantascienza

Lanciato in anteprima su YouTube e Facebook, Limbo è uno short film ‘vero’, con tanto di effetti speciali, realizzato da Giorgio Magarò con due supporti tecnici in remoto (aiuto regia e mastering audio)

Una storia immaginata per la situazione che stiamo vivendo in questo periodo, vissuta dal protagonista in relazione alla sua umanità e giocata fra scienza e fantascienza. Limbo è un film breve semplice e complesso allo stesso tempo, che fa riflettere e diverte, ed anche con un sapore di atmosfere ed effetti speciali dell’epoca d’oro per questo genere di produzioni, pur realizzati davvero ‘in casa’.

Limbo di Giorgio Magarò

In qualche modo, un film che poteva anche chiamarsi Space Oddity, e non solo per i riferimenti che rimandano a tutta la saga musicale elaborata nel tempo da Bowie (vi dicono niente le parole ‘Ground Control to Major Tom’)? Un cortometraggio che ci ha colpito, che ci è piaciuto, e non solo per le condizioni di emergenza in cui è stato realizzato (il regista ha praticamente lavorato da solo con due supporti tecnici in remoto e gli attori diretti via skype).

Sul numero 137 di Tutto Digitale, in edicola da fine Maggio, le note di produzione e di regia di Limbo, con alcune immagini del filmato e della preparazione. Qui, il link per vedere il video

 

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest